Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/customer/www/mondodelgusto.com/public_html/index.php on line 83

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /home/customer/www/mondodelgusto.com/public_html/index.php on line 33

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/customer/www/mondodelgusto.com/public_html/index.php:83) in /home/customer/www/mondodelgusto.com/public_html/index.php on line 193
Giovedì con Stefano Bugamelli: la carne equina, buona e discussa


Giovedì con Stefano Bugamelli: la carne equina, buona e discussa


Stefano Bugamelli


 

Cavallo, asino, mulo, ogni tanto la carne equina sale agli onori della cronaca: un paio di anni fa per via delle strampalate idee di qualche politico che, per impedirne il consumo e la vendita, voleva associare questi animali al pari di gatti, cani, e magari cardellini e canarini, animali di affezione che condividono la casa con l'essere umano.
 
Più recentemente se ne discute per via degli interventi dei Nas che hanno fatto ritirare dal commercio molte preparazioni gastronomiche, anche di marchi famosi, provenienti dall'estero che contenevano carni di manzo e maiale, ma con percentuali equine senza essere dichiarate in etichetta.
 
Una stranezza questa, perché la carne equina ha un maggiore valore economico delle altre; è probabile che le piccole percentuali equine derivino da animali utilizzati per le corse e di cui è proibito l'impiego alimentare.
I sequestri sono avvenuti anche in altri paesi europei.
 
Una frode quindi, scoperta con le analisi del Dna, questa volta senza che rechi danni alla salute dei consumatori: è una questione di trasparenza e di rispetto per i cittadini che debbono sapere cosa acquistano.
 
Il consumo della carne equina è diffuso in Italia con disomogeneità, ma le tradizioni restano nel tempo soprattutto in Puglia, Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte, Lazio, dove gli animali sono anche allevati. Da tempo viene importata regolarmente dal Sud America e da paesi dell'est europeo.
 
Una carne pregiata e sana perché gli animali si cibano solo di erba e fieno, al gusto risulta tendente al dolce e sapida, magra, è priva di colesterolo, è proteica, ricca di omega 3 e di aminoacidi, è ideale per diete a base di ferro, per gli anemici, per bambini, donne in gravidanza e sportivi.
 
Molti pregi quindi, ma il diritto di consumare con consapevolezza si deve assicurare e la Unione Europea deve garantirlo attraverso la trasparenza delle etichette e la tracciabilità dei prodotti di origine; ora ci sono troppe intermediazioni nel commercio degli alimenti che facilitano le scorrettezze.
 
Gli italiani captano che i prodotti alimentari più garantiti e di qualità sono quelli di origine locale: più freschi, più economici, per via dei brevi trasporti e del più facile controllo della filiera produttiva.
 

 




di Stefano Bugamelli