Riserva naturale orientata di Vendicari (Siracusa): spiagge mozzafiato e mare da sogno nei Caraibi di Sicilia


Riserva naturale orientata di Vendicari


Gli attenti viaggiatori che scelgano di regalarsi una vacanza nel Val di Noto e di trascorrere le loro giornate fra paesaggi incantevoli e gioielli tardo barocchi non potranno mancare una visita alla riserva naturale orientata di Vendicari.

 

Posta tra Noto Marina e Pachino sulla costa ionica sud-orientale della Sicilia la riserva è una delle più belle aree umide d’Europa. I 1500 ettari dell’area naturale di Vendicari comprendono i caratteristici pantani, alcuni suggestivi reperti archeologici e una serie di spiagge mozzafiato di sabbia finissima e acqua cristallina.

 

I pantani rappresentano il cuore pulsante dell’intero ecosistema. Volpi, ermellini, lepri e conigli abitano tra le orchidee selvatiche e la macchia mediterranea di Vendicari anche se, animali riservati qual sono, difficilmente diventeranno i protagonisti delle vostre foto ricordo.


 

Non disperate tuttavia: centinaia di uccelli di passo (quasi 250 le specie registrate dagli esperti) sostano in questo luogo in autunno e in primavera prima di raggiungere i luoghi di nidificazione. Tra le specie censite nella riserva osservabili dai capanni di birdwatching notevoli sono le cicogne e i fenicotteri, ma anche folaghe, spatole, garzette, aironi e molte specie di gabbiani, compreso il rarissimo gabbiano corso che fino a non troppo tempo addietro era considerato a rischio estinzione.

 

Non dimenticate di visitare i siti archeologici che si trovano all’interno della riserva. In primo luogo i resti di Eloro, subcolonia siracusana piccola ma fiorente o la Torre Sveva, o la “Balata”, il vecchio porto che comprende diversi locali seminterrati utilizzati in tempi antichi per la lavorazione del pesce.

 

Un tramonto romantico vi abbraccerà, alla fine della vostra giornata, tra le rovine della tonnara: costruita ai primi del ‘700, smise definitivamente la sua attività solo nel 1943.

 

Le spiagge infine. Non aspettatevi chioschi o lidi attrezzati a Vendicari, locali sulla spiaggia o animazione e musica.

 

Calette nascoste, litorali per la massima parte poco frequentati, sabbia dorata e acque “caraibiche” rappresentano l’orgoglio delle spiagge di Eloro e Fondo Mosche dove il fortunato visitatore potrà lasciarsi cullare dal sole e dal mare di questo angolo di Sicilia ancora non troppo noto.



di Marco Blanco