Regione Campania: La Mela Annurca


Assessorato Agricoltura - Regione Campania Settore Sirca
Centro Direzionale Isola A 6 - 81043 Napoli


 

L'area Flegrea, il beneventano e l'alto casertano rappresentano l'ambiente ideale per la produzione di pere estive e autunnali e, soprattutto, della Regina delle Mele: l'Annurca.
Antichissimo il legame della "Mela Annurca" o meglio Melannurca nella denominazione proposta alla UE per il riconoscimento dell'igp, con il territorio campano.
 
Considerata una delle più pregiate cultivar italiane, la Mela annurca è coltivata in tutte le province campane.
 
 
 
 
Tra gli elementi che caratterizzano questo prodotto è l'arrossamento a terra delle mele che si effettua in "melai" protetti da reti ombreggianti, su strati di aghi di pino e trucioli di legno.
La luce diffusa favorisce la maturazione del frutto fino a raggiungere la caratteristica colorazione rossa.
 
La Mela Annurca è particolarmente apprezzata per la sua polpa croccante e il profumo finissimo ed è ritenuta la regina delle mele in virtù dei suoi effetti benefici per l'organismo.
Essa, infatti, agisce positivamente sull'apparato muscolare e nervoso, ha effetti antireumatici, diuretici e dissetanti e contribuisce a prevenire malattie cardivascolari.




di Redazione 1