Binetto (Bari): olio e vino tra il rombo dei motori


Comune di Binetto


Nell’entroterra barese, verso il centro della conca murgiana settentrionale, c’è l’antica città di Binetto, conosciuta da un millennio ma la cui origine è di alcuni secoli precristiana.

 

Il toponimo di Binetto, poco più di duemila abitanti, deriva da Vinetum, luogo dove c’era un casale dove veniva prodotto vino, in epoca medioevale saccheggiato e distrutto dalle incursioni dei saracenti.

 

Durante il medioevo, Binetto diventa un feudo importante che passa da un feudatario all’altro e subisce le situazioni che hanno caratterizzato questa parte del territorio italiano.

 

Il suo monumento più importante è la chiesa dell´Assunta, costruita all’inizio del ‘200, all'epoca dell’imperatore Federico II; edificata in stile romanico a tre navate, con la centrale piú elevata rispetto alle laterali, ha una facciata spoglia, a capanna, con tre portali arcuati e un semplice rosone sopra a quello centrale.


 

All’interno, sulla fiancata di sinistra sono collocate in nicchie aperte tre statue cinquecentesche di figure sacre in pietra, oltre ad un fonte battesimale cinquecentesco, un'acquasantiera e alcuni affreschi databili tra il XIV e il XVII secolo.

 

 

Il suo antico centro storico è un continuo alternarsi di archi, vicoli, piazzette e vecchie abitazioni caratterizzate dal tipico colore bianco delle facciate e dai tetti terrazzati; la pianura circostante, invece, è coperta di vigneti ed uliveti.

 

Diverse le manifestazioni che vengono organizzate a Binetto, soprattutto in occasione delle ricorrenze religiose; in tali occasioni non mancano mai le caratteristiche bancarelle con i prodotti tipici locali, come il pane, le focaccie, pettole e frittelle, cotti nell'antico forno del paese, e i formaggi prodotti con i metodi e gli strumenti tradizionali.


Nel suo territorio è situato anche l’Autodromo del Levante, che attira ogni anno una grande moltitudine di giovani per assistere a gare automobilistiche e motociclistiche di ogni categoria, e che rappresenta un elemento di particolare importanza per l’economia del territorio.



di Redazione 35