Pesaro-Urbino: tra il Montefeltro e il mare


 

La provincia di Pesaro e Urbino è la più settentrionale della regione Marche, ideale per chi ama il mare con le Sue bandiere blu di Gabicce Mare, Pesaro e Fano ma anche per chi  non nega il piacere della natura dell’Appennino Marchigiano, rappresentato dalla Riserva Naturale della Gola del Furlo e dal Parco Naturale del Sasso Simone e Simoncello.

Tra mare e natura si collocano paesi ricchi di bellezze architettoniche e storiche, antichi borghi, abbazie, biblioteche, musei, rocche e ville storiche, come Urbino, patrimonio mondiale dell’Unesco, Gradara, Fano, Mondavio e altri.


L’offerta turistica della Provincia è quindi molto ricca e variegata: arte, cultura, mare e da non sottovalutare l’ottima offerta gastronomica caratterizzata dal tartufo di Acqualagna, dall’Olio Dop di Cartoceto, dai formaggi come la Casciotta di Urbino, dal pesce fresco e dai vini doc.

 

Ed ogni piccolo Borgo dalla primavera all’autunno diventa protagonista con feste, sagre tradizionali legate all’enogastronomia.
Tante buone ragioni per venire a visitare quella che è stata definita “La Provincia Bella”.

 

(di Serena Bartolomei)



di Redazione 35