Sulla Strada dei Sapori di Prato e Dintorni: …e Dolci


 

Se passeggiate nel centro storico di Prato soffermatevi nel negozio con l'insegna "Antonio Mattei – Fabbricante di Cantucci": siete giunti nella patria del biscotto. "Sapete come sono famosi i biscotti di Prato" disse lo scrittore Hermann Hesse che visitò la città nel 1901. Ad Antonio Mattei va il grande merito di aver fondato nel 1858 in via Ricasoli, nel cuore di Prato, a pochi passi da piazza del Comune, il più noto biscottificio pratese, oggi apprezzato in tutto il mondo.

Le specialità del biscottificio spaziano dai brutti buoni, dall'aspetto poco accattivante ma dal sapore finissimo, preparati con mandorle, zucchero, albumi d'uovo e farina, al filone candito, composto da una pasta brioche farcita con canditi e marmellata e ricoperta da un sottile strato di marzapane, alla gustosissima torta al cioccolato e nocciole, sino alla Mantovana semplice dolce a base di farina, uova, zucchero e mandorle minuziosamente tritate, ricetta tramandata a Mattei da due suore di Mantova ospitate cortesemente dal pasticciere nella sua casa.

Ma il prodotto più celebre di Mattei è il fragrante biscotto con le mandorle confezionato in un inconfondibile sacchetto blu, ideale se inzuppato nel vinsanto conosciuto con il termine improprio di cantuccio o cantuccino. Essendo filoncini di pasta tagliati in fragranti biscotti, occorre ricordare che, se chiedete dei cantuccini avrete il "fondo" del filoncino, se chiedete dei cantucci la parte interna. A voi la scelta.

Il negozio "Accanto a Mattonella" per via dell'originale copertura a mattonelle variopinte che lo decorava negli anni '20 del Novecento, è situato in via Ricasoli, 16 Tel. +39 0574/44.84.09
 


Ottimo anche per pranzo, per l'aperitivo e per gustare i prelibati dolci. Chiuso il lunedì.



di Redazione 4