Azienda Agricola Erioli a Bazzano (Bologna): L’Azienda vitivinicola


Azienda Agricola Erioli +


L'azienda nasce nel 1933 con il nome di Podere San Giuseppe da un atto di vendita di una parte della tenuta MALVEZZA di Bazzano, che risulta essere nel '600  di proprietà della potente famiglia bolognese di origine medioevale dei Malvezzi (Malvicius).


Prima di questo periodo essa faceva parte quasi sicuramente dei beni che ricadevano sotto la giurisdizione dell'Abbazia di Leno nel bresciano (documenti del 1192 d.C.) in quanto comprendeva anche l'antichissimo oratorio di San Vincenzo.


L'acquirente iniziale del podere fu Vincenzo Malaguti, bisnonno di Giorgio Erioli; l'eredità passo poi  al figlio Gaetano e infine alla figlia di questi: Laura.


Oggi  la piccola azienda a conduzione familiare è diretta Giorgio Erioli, che l orientarla verso la produzione di vini pregiati ottenuti con metodologie naturali ed artigianali: poltiglia bordolese e zolfo nelle vigne, concimazioni naturali (letame, sovescio di favino e sangue di bue) nel terreno, poca tecnologia in cantina, utilizzo dei lieviti indigeni. Soprattutto crede moltissimo nel recupero dei vitigni autoctoni come espressione più autentica e peculiare del nostro territorio.

 
E' per questo che oltre alla valorizzazione del pregiato Pignoletto Docg (Badianum) l'azienda ha iniziato da breve tempo la commercializzazione di nuovi vini ottenuti da cultivar autoctone: Negretto (Maiolus), Alionza (Malvezza) e presto, nel 2012, usciranno due spumanti metodo classico nati dall'uvaggio di antichi vitigni nostrani; le barbatelle da cui sono nate queste vigne sono state innestate con materiale proveniente da vecchissimi impianti, ormai centenari.


L'azienda inoltre produce un Rosso Bologna Riserva (Samodia) ottenuto da un uvaggio di Cabernet Sauvignon e Merlot.


I vigneti si trovano su terreni di origine alluvionale situati sulla riva sinistra del torrente Samoggia e sono ricchi di ciottoli, argille, sabbie, limo fertile e sali importanti quali il potassio ed il fosforo. Sono terreni strutturalmente simili a quelli di Bordeaux, Napa Valley,  Cote du Rhone, Grave del Friuli; ciò spiega gli ottimi livelli qualitativi e l' originale personalità che i vini dell'azienda riescono a sviluppare.
 





Scrivi a "Azienda Agricola Erioli +"

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta: