Borgoluce vini


Borgoluce vini +


"LUX POST TENEBRAS" è il motto che da mille anni accompagna i Collalto nelle loro vicissitudini e traduce in modo esemplare il carattere delle persone e del luogo di cui parliamo. Passione, lungimiranza, intraprendenza sono alcuni degli elementi che, dall'anno mille in poi, contraddistinguono il passaggio di generazione in generazione e le testimonianze in tal senso sono numerose.

 

Più volte i Collalto hanno avuto la forza e l'intelligenza di mutare il corso degli eventi, di orientare l'economia di un territorio verso il futuro. Hanno saputo riconoscere il valore del cambiamento, conservando e migliorando il patrimonio agricolo, storico ed ambientale della Tenuta.

 

La viticoltura ha rappresentato nei secoli parte dell'attività ed ha costituito terreno di studio e sperimentazione. Ancor oggi le contesse Maria Trinidad, Caterina e Giuliana sono appassionate di viticoltura e credono nella creazione di vini che possano rappresentare le radici, la tradizione e la storia dei Collalto. L'amore per un territorio le ha spinte ad impegnarsi in un sogno: la realizzazione di una linea di vini d'eccellenza.

 

Borgoluce è la sintesi di un insieme di valori in cui Maria Trinidad, Caterina e Giuliana credono e Borgoluce rappresenta oggi una meravigliosa sfida nella quale si intendono capitalizzare l'esperienza e le conoscenze colturali nell'impianto di vigneti di nuova concezione.

 

La superficie vitata attuale è di circa 40 ettari in proprietà ubicati nelle zone vocate delle colline tra Susegana, Collalto e Valdobbiadene.

 

Il nuovo brand Borgoluce presenta una linea di Prosecchi, tra cui l'Extra Dry DOC Millesimato, il Brut DOC, l'Extra Dry DOC e l'accattivante Brut "Lampo"; completata dai monovitigni Pinot Grigio, Merlot, Cabernet e dagli uvaggi "Belgelso" e "Capifosso". 





Scrivi a "Borgoluce vini +"

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta: