Sulle orme di San Francesco: Il Santuario di Poggio Bustone (Rieti)


Mondo del Gusto



Oggi continuo il mio "viaggio" e vado al Santuario di Poggio Bustone, uno dei quattro santuari eretti da San Francesco, insieme al Santuario di Fonte Colombo, al Santuario della Foresta e il Santuario di Greccio.

 

Poggio Bustone

 

Vi sono due romitori: uno superiore, in cui il Santo fu rimesso di tutti i suoi peccati, e uno inferiore. Il romitorio superiore può essere identificato con una chiesetta incassata sotto una massa rocciosa e nascosta dal bosco. Il romitorio inferiore è invece l'attuale chiesa e convento di San Giacomo.

             Chiesa e convento di San Giacomo

 

            Chiesa e convento di San Giacomo


 Chiesa di San Giacomo - Portico

 

Dal portico della chiesa si gode una splendida vista della Valle Santa e del paese di Poggio Bustone.

Valle Santa e paese di Poggio Bustone

La chiesa e convento di San Giacomo è austera (come tutte le chiese dei 4 santuari francescani) a navata unica con copertura a capriate, l'abside è invece coperto da un'elegante volta a crociera.

Chiesa di San Giacomo - Abside

Lungo la parete destra una tavola del XV sec. raffigura la Vergine col Bambino e San Giuseppe. Sempre sulla stessa parete, durante i restauri del 1948, è stato rinvenuto un affresco seicentesco che raffigura un pontefice tra San Francesco e Sant'Antonio da Padova. Alle loro spalle vi è la raffigurazione del castello di Poggio Bustone.

Chiesa di San Giacomo - Tavola e affresco

Portandosi verso l'eremo superiore, nei pressi del piazzale del convento, sorge il Tempio Votivo realizzato da Carlo Alberto Carpiceci a ricordo della missione di pace cui il Santo diede inizio proprio da Poggio Bustone.

Tempio votivo

All'eremo superiore si giunge attraverso un comodo sentiero immerso in un bosco di roverelle, aceri e carpini, circa quarantinque minuti di cammino per giungere in un luogo incantato e reso santo dalla presenza di Francesco.

             Percorso

            Percorso 

Il paesaggio è suggestivo

Panorama

 

Si vedono i primi fiori stagionali come il Crocus vernus

Crocus vernus

 

la viola

Viola

 

ed una elegante e solitaria Cincia bigia

Cincia bigia

 

Lungo il sentiero furono erette intorno al 1650 sei cappelle a ricordo di miracoli avvenuti sul luogo e tramandati dalla tradizione popolare. 

Il romitorio superiore, al tempo di Francesco era una semplice grotta: la prima costruzione risale agli inizi del XIV sec. E adotta la tipologia a navata unica coperta da volta a botte. Nell'edificio si distinguono due epoche: la parte trecentesca che circonda l'altare e un'altra risalente al XVII sec. La scoperta di questo ambiente, che forse costituì il primo insediamento francescano, è avvenuta nel 1947.

Eremo superiore 1

 Sacro Speco 1

 

Le 2 parti sono collegate da una scala scxavata nella roccia

Sacro speco

 

che prosegue su una scala costruita appositamente

Sacro speco

Sacro speco

Sacro speco 3

 

E' ora di tornare ma c'è il tempo per un'ultimo sguardo...

.Panorama



di Maurizio Soverini




Non dimenticare di guardare anche...

Castello della Sala: visita con degustazione dei vini della tenuta dei Marchesi Antinori

Sulle orme di San Benedetto: Il Santuario delle Mentorella - L'area di Monte Guadagnolo - Capranica Prenestina (Roma)

Alla scoperta di Anagni, città dei Papi, del cibo e dell’arte. Il Ristorante Vittorio Emanuele

Capodanno 2014 ed inizio 2015: alcuni giorni a Bologna e dintorni (e Venezia come special guest) - Quarto giorno

Sulle orme di San Benedetto: l'Abbazia di Montecassino (Frosinone)

Alla scoperta di Anagni, città dei Papi, del cibo e dell’arte. In giro per la città

Sulle orme di San Francesco: Il Tempio Votivo del Terminillo (Rieti)

Sulle orme di San Francesco: Il Santuario di Greccio (Rieti)

La Santa Messa di Pasqua 2016

Alla scoperta dell'isola di Capri: Anacapri e dintorni

Sulle orme di San Francesco: le Basiliche di San Francesco e Santa Chiara

Capodanno 2014 ed inizio 2015: alcuni giorni a Bologna e dintorni - Primo giorno

Sulle orme di San Francesco: La Porziuncola e San Damiano

Capodanno 2014 ed inizio 2015: alcuni giorni a Bologna e dintorni - Terzo giorno

Sulle orme di San Benedetto: Il Santuario della Mentorella - Capranica Prenestina (Roma)

Alla scoperta di Anagni, città dei Papi, del cibo e dell’arte. La Macelleria - Salumeria Città dei Papi di Nobili Mauro

Alla scoperta dell'isola di Capri: la passeggiata di Pizzolungo

Febbraio 2015: L'Aquila...

Ristorante Creatività. Specialità vegan, vegetariane e per celiaci. Aprilia (LT)

Street artists (e molto di più) in via dei Fori Imperiali a Roma: i Funkallisto

Sulle orme di San Francesco: L'Eremo delle Carceri (Assisi)

Ristorante BUFF: a Trastevere un Trip Quality Food firmato dallo chef pluristellato Enrico Bartolini

Capodanno 2014 ed inizio 2015: alcuni giorni a Bologna e dintorni - Capodanno

Polo Museale di San Francesco a Montefiore dell’Aso: il modello in scala del Padiglione Zero dell’EXPO raccontato da Giancarlo Basili

Sulle orme di San Benedetto: il Monastero di Santa Scolastica (Subbiaco)

Il lago di Turano (Rieti)

Festa della Repubblica sul Gianicolo: i Burattini di Carlo Piantosi

Abbazia di Fossanova (Latina)

Roccasecca: il paese di San Tommaso d’Aquino

Alla scoperta dell’Isola di Capri: Monte Tiberio e Villa Jovis

Sulle orme di San Benedetto: il Monastero di San Benedetto o Sacro Speco (Subiaco)

Le Grotte di Stiffe (L'Aquila)

IN ARTE... BELZEBU'. Peccati d'artista

Alla scoperta di Anagni, città dei Papi, del cibo e dell’arte. Tarsie Turri

“I Signori della Guerra” al Parco degli Acquedotti!?!?!

Roma Beer Chocolate Private Party: una serata all'insegna del gusto e della creatività

Sulle orme di San Francesco: Il Santuario di Santa Maria della Foresta (Rieti)

American Academy in Rome e Open House Roma: una gradita occasione

16° Castagnata di Paganico Sabino (RI): scoperte e sorprese

Festa della Repubblica sul Gianicolo: le Frecce tricolori

Sulle orme di San Benedetto: Il Santuario delle Mentorella - Il sentiero Kircher - Capranica Prenestina (Roma)

Spezie: Il Sapore della Storia. Roma dall'età antica al Rinascimento

Capodanno 2014 ed inizio 2015: alcuni giorni a Bologna e dintorni - Secondo giorno

Eccellenze reatine: Az. Ag. Onofri Michela, Cantina Campigliano, Az. Ag. D'Ascenzo

Sulle orme di San Francesco: Il Santuario di Fonte Colombo (Rieti)

Le cascate delle Marmore (Terni)

Sulle orme di San Benedetto: l'Abbazia di Casamari (Frosinone)