Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/customer/www/mondodelgusto.com/public_html/index.php on line 83

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /home/customer/www/mondodelgusto.com/public_html/index.php on line 33

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/customer/www/mondodelgusto.com/public_html/index.php:83) in /home/customer/www/mondodelgusto.com/public_html/index.php on line 193
Il mondo dei Salumi: I Salumi al banco alimentari


Il mondo dei Salumi: I Salumi al banco alimentari


ONAS Organizzazione Nazionale Assaggiatori Salumi
Via E. Filiberto 3 Cuneo - 12100 (CN)

Mostra il telefono
Mostra il cellulare
Mostra il fax
Email: onas.cn@libero.it
Web: http://www.onasitalia.org


A cura dell’ONAS Organizzazione Nazionale Assaggiatori Salumi -

 

I SALUMI AL BANCO ALIMENTARI



COSA STIAMO COMPRANDO?
Sempre più spesso il consumatore, davanti al banco dei salumi, si trova a dover scegliere tra prodotti nostrani, nazionali, rinomati, DOP o IGP, in offerta o “convenienti”. Ma come scegliere consapevolmente cosa mangiare? A fronte di un evidente risparmio potrebbe celarsi un prodotto scadente e innanzi a montagne di sigle e denominazioni ci si può perdere.


Ecco dunque la legenda per comprendere quale salume si ha davanti.

 

  • DOP: ll marchio DOP (Denominazione di Origine Protetta) designa un prodotto originario di una regione e di un paese le cui qualità e caratteristiche siano essenzialmente, o esclusivamente, dovute all'ambiente geografico (termine che comprende i fattori naturali e quelli umani). Tutta la produzione, la trasformazione e l'elaborazione del prodotto devono avvenire nell'area delimitata.

Esempi: Prosciutto di Parma, Prosciutto San Daniele, Prosciutto Toscano.

 

  • IGP: La sigla IGP (Indicazione Geografica Protetta) introduce un nuovo livello di tutela qualitativa che tiene conto dello sviluppo industriale del settore, dando più peso alle tecniche di produzione rispetto al vincolo territoriale. Quindi la sigla identifica un prodotto originario di una regione e di un paese le cui qualità, reputazione e caratteristiche si possono ricondurre all'origine geografica, e di cui almeno una fase della produzione, trasformazione ed elaborazione avviene nell'area delimitata.Quindi non tutte le fasi vengono svolte nella stessa area e la materia prima può non essere italiana; questo non inficia la qualità del prodotto

Esempi: Mortadella Bologna, Cotechino Modena, Bresaola della Valtellina.

  • PAT: Indica Prodotti Agroalimentari Tradizionali ottenuti con metodi di lavorazione, conservazione e stagionatura consolidati nel tempo, omogenei per tutto il territorio interessato, secondo regole tradizionali, per un periodo non inferiore ai venticinque anni

Esempi: Salame di patate, Salame di turgia, Salame d’la doja.

 

  • Nazionale: Indica un prodotto la cui materia prima, i suini, è di provenienza nazionale, italiana in questo caso. Può essere un prosciutto con osso o disossato, dai 7 agli 11 kg
  • MEC: Indica un prodotto la cui origine è del Mercato della Comunità Europea, proveniente da carni selezionate estere (Unione Europea), ma stagionate in Italia. Può essere un prosciutto con osso o disossato, dai 6 agli 8 kg
  • Nostrano: Indica un prodotto realizzato in una specifica zona o regione con le sue caratteristiche peculiari o nel paese di appartenenza del consumatore, nel nostro caso l’Italia. Le materie prime possono non essere del paese in questione, ma di provenienza estera

 

Alla prossima puntata…



di admin