La Zucca di Mantova è prodotto Agroalimentare Lombardo Tradizionale


E’ conosciuta dai più piccoli perché è simbolo della festa di "Halloween", la zucca è originaria delle americhe ma è divenuta ortaggio simbolo del mantovano dove da millenni si coltiva in molte varietà come la Cucurbita Maxima, di forma allungata, la Cucurbita Moschata  dalla forma tendenzialmente tondeggiante, che sfuma dal giallo al verde, e la Cucurbita Pepo, di cui fanno parte le zucchine. In Italia si coltiva tra  Aprile e Maggio ed il periodo migliore per degustarla è tra Settembre e Dicembre. 

 

La zucca è un alimento ricco di potassio, magnesio, vitamina a e vitamina e, con un ottimo contenuto di fibra, dolciastro e farinoso al gusto. I semi hanno proprietà vermifughe e si possono mangiare, magari abbrustoliti.

 


Le caratteristiche nobili di questo ortaggio hanno spinto una decina di agricoltori del mantovano a promuovere il prodotto attraverso l'iniziativa "Di zucca in zucca" in cui si fanno conoscere i prodotti attraverso le degustazioni. Molte sono le ricette e le preparazioni che si possono  fare come i Tortelli di Zucca piatto simbolo del Mantovano e il Risotto alla Zucca  Dal 2004 la zucca è riconosciuta dal Ministero delle Politiche agricole.

 

Attualmente la zucca mantovana è riconosciuta come prodotto agroalimentare lombardo tradizionale (previsto dal Decreto del Ministero delle Politiche Agricole del 18 luglio 2000 e aggiornato dalla Regione Lombardia con il DGR 7/17477 del 17/05/2004).

 



di admin