Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/customer/www/mondodelgusto.com/public_html/index.php on line 83

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /home/customer/www/mondodelgusto.com/public_html/index.php on line 33

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/customer/www/mondodelgusto.com/public_html/index.php:83) in /home/customer/www/mondodelgusto.com/public_html/index.php on line 193
Lunedì del cioccolato: Il cacao e il cioccolato al Salone del Gusto 2014 di Torino


Lunedì del cioccolato: Il cacao e il cioccolato al Salone del Gusto 2014 di Torino


Compagnia del Cioccolato


 A cura di Gilberto Mora, Presidente di Compagnia del Cioccolato -

 

Dal 23 al 27 ottobre 2014 al Lingotto di Torino -


Il Salone del Gusto/Terra Madre si incontra con il mondo del cacao e del cioccolato. Non troppo numerosa la presenza di espositori italiani con un piccola pattuglia di produttori internazionali di cacao.

 

Domori con Agrimontana, Guido Gobino, Venchi, Castagna, i fratelli Gardini e altri piccoli produttori rappresentano il cioccolato italiano di qualità. Pacari con i suoi cioccolati biologici presenta l’esempio di come anche nei paesi produttori di cacao si possano fare cioccolati di assoluta qualità.

 

Il mondo dei produttori di cacao vede  la comunità del cacao di Oulaidon della Costa d’Avorio, i coltivatori di cacao amazzonico, i produttori di Rio Lima da Sao Tomè, i produttori brasiliani di Ilheus  e quelli ecuadoregni di Pichincha.

 

Da evidenziare la presenza del cacao messicano di Chontalpa perché rappresenta il primo cioccolato con il marchio Presidio Slow Food attraverso l’incontro con un grande cioccolatiere italiano come Guido Gobino.

 

Gobino acquista il cacao direttamente dai piccoli produttori del Presidio (aiutati dall’Ong Atco, partner storico del Presidio e di Slow Food) e riconosce loro un prezzo equo, percepito senza intermediari.

Il cioccolato inoltre nasce secondo un disciplinare di produzione redatto a quattro mani con i produttori stessi e Slow Food: sarà il primo cioccolato con il marchio Presidio Slow Food, un cioccolato buono, pulito e giusto.

«Ma non ci è bastato - dice Gobino - per dare ancora maggiore importanza al progetto e per creare un prodotto davvero sostenibile sotto tutti i punti di vista, abbiamo pensato di utilizzare una carta ottenuta dai materiali di scarto della lavorazione della canna da zucchero colombiana».

 

«La decisione di collaborare con il Presidio era il giusto punto di arrivo del nostro peregrinare alla ricerca di cacao particolari e di comunità di produttori con cui poter interagire. È un piccolo passo per dimostrare che è possibile creare consapevolezza ma è anche un punto di non ritorno: non si potrà più prescindere da collaborazioni come questa, con tutti i problemi che ne conseguono…  ad esempio un ritardo nella consegna del cacao per i troppi e ripetuti giorni di pioggia. Nel 1996 abbiamo creato un gruppo di contadini che ci riforniscono di nocciole tonde gentili delle Langhe della qualità che ci serve. Lo stesso cercheremo di fare con il cacao».
 




di Redazione 2




Non dimenticare di guardare anche...

Lunedì del Cioccolato: Gobino d’estate

Lunedì del Cioccolato: La Romagna incontra l’Emilia

Lunedì del Cioccolato: Barlovento, il Carenero Superior e la Corporation socialista del cacao venezuelano

Lunedì del Cioccolato: Monza al centro del rum e del cioccolato di qualità

Lunedì del Cioccolato: I fratelli Rizzati lasciano la Rizzati Cioccolato

Lunedì del Cioccolato: Choronì, la memoria del grande cacao venezuelano d’altri tempi

Lunedì del Cioccolato: Quando la frutta s’incontra col cioccolato

Lunedì del Cioccolato: Parte la stagione dei grandi saloni del cioccolato

Lunedì del Cioccolato: A scuola di degustazione

Lunedì del Cioccolato: La filiera del cacao

Lunedì del Cioccolato: Caracas, la grande capitale della “caracca” (nome antico per criollo)

Lunedì del Cioccolato: Riparte la stagione del cioccolato

Lunedì del Cioccolato: Open Day della Compagnia del Cioccolato

Lunedì del Cioccolato: Il mio Chuao

Lunedì del Cioccolato: La Compagnia del Cioccolato fa visita a Guido Gobino

Lunedì del Cioccolato: Il grande libro del Rum

Lunedì del Cioccolato: E il Sangiovese dolce si sposa con il tortino di amaretti di Modena

Lunedì del Cioccolato: Alla ricerca del cacao perduto, reportage dal Venezuela

Lunedì del Cioccolato: Domori apre un Corner alla Rinascente di Milano

Lunedì del Cioccolato: Reportage dal cacao venezuelano (seconda puntata)

Lunedì del Cioccolato: Un rum perfetto per il cioccolato

Lunedì del Cioccolato: Piemonte al cioccolato da gustare

Lunedì del Cioccolato: Chiusi i grandi saloni del cioccolato di Parigi con una buona notizia

Lunedì del Cioccolato: La Compagnia del Cioccolato fa visita a Guido Castagna

Lunedì del Cioccolato: Un Marsala per il Cioccolato

Lunedì del Cioccolato: Un curioso e innovativo snack al cioccolato

Lunedì del Cioccolato: L’albero del “Cioccolato”

Lunedì del cioccolato: Vannulo sposa il latte di bufala col cioccolato

Lunedì del Cioccolato: Il tour del Grande libro del Rum

Lunedì del Cioccolato: Una nuova etichetta ma sempre un grande vino da cioccolato

Lunedì del Cioccolato: Una casa del cioccolato a Monza, si comincia con le Tavolette d’Oro