“Extra Mole”: calendario degli eventi del gusto che anticipano “Una Mole di Pane”, in giro per le botteghe di eccellenza di Torino


Dettagli Eventi


A cura di ANDREA DI BELLA

 

Tenetevi pronti! Il 4 e il 5 ottobre 2014 stanno per arrivare e Torino sarà invasa dal profumo di pane!!!


“Una Mole di Pane” è la prima edizione di un evento interamente dedicato al principe della tavola.


La location è anche nobile: Piazza Carlo Alberto, sotto i portici del Museo Nazionale del Risorgimento Italiano.


Due giorni, dove il profumo del pane si mischierà con le parole degli esperti, protagonisti di Una Mole di Incontri, e dove una trentina di panificatori, non solo torinesi, proporranno una vetrina di lievitati di eccellenza artigianale. Saranno presenti i Maestri del Gusto della Provincia di Torino e altri produttori legati al mondo del pane provenienti da tutto il Piemonte.


 

Ma, aspettando l’evento, una serie di appuntamenti golosi anticiperanno l’invasione. Saranno gli appuntamenti di EXTRA MOLE, dove a partire da oggi, 25 settembre, e fino a venerdì prossimo 3 ottobre, il pane sarà accompagnato da specialità della tavola del mondo dei salumi, dei formaggi e del cioccolato, presso botteghe, enoteche, atelier esclusivi del centro di Torino!


Una vera kermesse del gusto, giorno per giorno, uno Street Food di eccellenza in vari punti della città.


GLI APPUNTAMENTI DI EXTRA MOLE: cosa mangio, quando, dove, con chi.
Giovedì 25 settembre

  • Ore 18: Pane e Miele – Miagola Caffè ( Via Amendola 6/D) – con Il Fornaio Pasticcere (Torino) e Apicoltura Le Querce (Azeglio)

Venerdì 26 settembre

  • Ore 11: Pane e salumi – Paolo Bertolini (Via T. Rossi 3) – con Il Forno del Borgo (Avigliana), Salumificio Nadia (Caluso) e Cantina Pelissero (Susa)
  • Ore 18: Pane e prosciutto – Atelier Marta (Via Della Rocca 24/D) e Enoteca Dionisio (Via Della Rocca 41) – con Voglia di Pane, Carni Dock e Prosciutto Dop (Lagnasco, Cuneo) e Cantine Balbiano (Andezeno)

Sabato 27 settembre

  • Ore 18: Pane e olio – Il Due di Capello (Via Accademia delle Scienze 3) – con Città del Gusto Gambero Rosso di Torino, Riccardo Avetta (Torino) e Olio Manfredi Barbera (Palermo)

Lunedì 29 settembre

  • Ore 18: Pane e mortadella – Caffè Crimea (C.so Fiume 2/F) – con Molineris (Carmagnola) e Maletti 1867 (Castelnuovo Rangone, Modena)

Martedì 30 settembre

  • Ore 18: Pane e formaggio – Caffè Kenzia (Via Cavour 14) – con Matteo Marzo (Venaus) e Borgiattino (Torino)

Mercoledì 1 ottobre

  • Ore 18: Pane e salumi – Ristorante Porta di Po (Piazza Vittorio Veneto 1) – con Macelleria Nicola, I Binari del Gusto e Panificio Gilda
  • Ore 18: Pane e Nutella – Atelier Fleuriste Marco Segantin (Galleria Subalpina 9) – con Panificio Fabaro (Poirino) e Nutella Ferrero (Alba, Cuneo)

Giovedì 2 ottobre

  • Ore 16.30. Pan Barbarà e Panettone Zebrato – Il Bicerin (Piazza della Consolata 5) – con Panificio Piantanida (Coggiola, Biella)

Venerdì 3 ottobre

  • Ore 17: Pane e Nutella – SuperFlash Store Intesa San Paolo (Via Garibaldi 45/A) – con Le Delizie del Grano (Torino) e Nutella Ferrero (Alba, Cuneo)

 

"Quando arrivava il pane, era il profumo più forte e più bello di un fiore profumato" - così il grande Luis Sepùlveda ricordava poeticamente il suo rapporto con il pane, da ragazzino, in una recente presentazione con Carlo Petrini, fondatoredi Slow Food, all'Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo.



 



di Andrea Di Bella