Giovedì con Stefano Bugamelli: Storie di mare e di montagna al SANA 2014 a Bologna


Stefano Bugamelli


Il SANA, il più grande Salone italiano dedicato all'alimentazione biologica, al benessere, al naturale, riapre le porte alla Fiera di Bologna da sabato 6 a martedì 9 settembre 2014.

 

Fra i numerosissimi eventi in programma in fiera e nel “fuorifiera”, durante i quattro giorni della manifestazione, tengo in qualità di parte in causa, a suggerirne due che si svolgono presso lo stand della Regione Emilia Romagna (Pad. 31 Stand C/29), certamente la regione più attiva in fiera nel promuovere incontri dedicati alla formazione dei cittadini.

 

  • Sabato 6, ore 16.30 - 17.30 : Mangiare per mare "Un viaggio gastrostorico da Noè alle portaerei"

 

Conversazione con il Contrammiraglio Alessandro Pini presentato da Stefano Bugamelli, giornalista di enogastronomia e turismo.

Segue una degustazione (col rito del rancio di bordo)

Il pizzaiolo Luca di Massa, porterà in degustazione la sua Pizza alla Marinara e racconterà dell'origine del nome e del prodotto.

(La storia lunga oltre 5000 anni dell’alimentazione a bordo delle navi parlando di Sumeri, Egizi, Fenici Greci, Romani, Vichinghi, di Medioevo, delle Repubbliche Marinare, di grandi navigatori come Cristoforo Colombo e l’Ammiraglio Nelson, della Marina Pontificia, poi della Regia Marina e della Marina Militare fino ai giorni odierni.

Un percorso che racconta della consumazione dei ranci di bordo, degli approvvigionamenti dei cibi e della loro conservazione, delle gravi malattie causate da scompensi alimentari)

 

  • Lunedì 8, ore 15.30 - 16.30: La Vacca di Razza Bianca Modenese "Salvarla dall’estinzione"

 

Conversazione con Graziano Poggioli, promotore del progetto di recupero della razza presentato da Stefano Bugamelli, giornalista di enogastronomia e turismo.

Degustazione verticale, unica, di tre stagionature: 24, 36, 48 mesi di Parmigiano Reggiano biologico, di montagna, prodotto con solo latte di Vacca Bianca Modenese

 

(In un passato quando la qualità del latte e delle carni non rappresentavano la priorità, la vacca di Razza Bianca Modenese è stata abbandonata a vantaggio di bovini più grandi e produttivi importati dalla Francia.

Ora, la piccola Bianca Modenese, riscattata grazie al progetto di recupero della specie, si ripresenta con il "Re dei formaggi" che possiede grandi caratteristiche organolettiche e importanti stagionature)

 

Un link al sito del SANA (Programma Corsi e Convegni dell'Emilia Romagna)
 




di Stefano Bugamelli




Non dimenticare di guardare anche...

Giovedì con Stefano Bugamelli: lo stress della Vite fa bene al Vino

Giovedì con Stefano Bugamelli: Fiere e parcheggi di Bologna, qualcosa non va

Giovedì con Stefano Bugamelli: La Spergola, vitigno autoctono di Scandiano

Giovedì con Stefano Bugamelli: Il Panettone d’innovazione, grazie Dario!

Giovedì con Stefano Bugamelli: Il Noce, pianta per rinnovare l'agricoltura

Giovedì con Stefano Bugamelli: “TUTTO QUELLO CHE STO PER DIRVI È FALSO”

Giovedì con Stefano Bugamelli: Il Peperoncino, la spezia più amata

Giovedì con Stefano Bugamelli: "Santo Giorno" il formaggio brasiliano che parla bellunese

Giovedì con Stefano Bugamelli: il vino Torcolato di Breganze

Giovedì con Stefano Bugamelli: Il professore di Bologna ci ha lasciati

Giovedì con Stefano Bugamelli: Un Buon Natale 2014 consapevole

Giovedì con Stefano Bugamelli: Magis, il manuale di sostenibilità che assicura un futuro migliore al vino italiano

Giovedì con Stefano Bugamelli: Viva le nonne per gli italiani a tavola!

Giovedì con Stefano Bugamelli: il Made in Italy è stile, gusto e tecnologia; ecco Fructae

Giovedì con Stefano Bugamelli: Le Siepi di San Giovanni, nuovo polo agrituristico a Fontanelice (Bologna)

Giovedì con Stefano Bugamelli: il Pignoletto, Vitigno e Vino autoctono dal successo assicurato

Giovedì con Stefano Bugamelli: Dalla Sardegna il formaggio per chi soffre di colesterolo alto

Giovedì con Stefano Bugamelli: Apicoltori e Agricoltori per la salvaguardia dell’ambiente e della qualità

Giovedì con Stefano Bugamelli: “L’oro bianco di Pieve Roffeno”

Giovedì con Stefano Bugamelli: "Duschbere", il Tortellino di Baku (Azerbaijan)

Giovedì con Stefano Bugamelli: Stile Mediterraneo con i vini autoctoni di Emilia Romagna, Bulgaria e Grecia

Giovedì con Stefano Bugamelli: Gusto e benessere dagli agrumi

L’altra Venezia: Laguna Veneta e Cavallino

Giovedì con Stefano Bugamelli: Un Buon anno 2015, con Expo di Milano sul tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”

Giovedì con Stefano Bugamelli: DegustiBO strumento di qualità per la Comunità del Gusto bolognese

Giovedì con Stefano Bugamelli: Merano Wine Festival, una marcia in più

Giovedì con Stefano Bugamelli: Sono troppo grassi i bambini italiani

Giovedì con Stefano Bugamelli: Le "Etichette" consultazione pubblica del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali

Giovedì con Stefano Bugamelli: L’Olio di Argan, benessere e salute dall’Argania Spinosa

Giovedì con Stefano Bugamelli: La Melagrana, frutto funzionale per la salute della persona

Giovedì con Stefano Bugamelli: La Bottarga specialità della gastronomia sarda

Giovedì con Stefano Bugamelli: Test positivo per il Pignoletto, vino dell'Emilia Romagna

Giovedì con Stefano Bugamelli: la carne equina, buona e discussa

Giovedì con Stefano Bugamelli: il Kiwi si rinnova con il tricolore

Giovedì con Stefano Bugamelli: Dromedari e Cammelli, una risorsa alimentare in più

Giovedì con Stefano Bugamelli: La Chiesa ha un nuovo Sommelier, Papa Bergoglio

Giovedì con Stefano Bugamelli: Je suis Charlie

Giovedì con Stefano Bugamelli: Albana Dèi, la storia di un grande e antico vitigno prosegue

Giovedì con Stefano Bugamelli: Che delizia la panna!!!

Giovedì con Stefano Bugamelli: in Emilia Romagna è nato il Consorzio Regionale del Pignoletto

Giovedì con Stefano Bugamelli: Acqua a Bagnacavallo, la città del vino Burson

Giovedì con Stefano Bugamelli: Sangiovese di Romagna, vino simbolo di un territorio