Martedì con lo Chef: Intervista ad Andrea Rambaldi


Livia Elena Laurentino


A cura di Livia Elena Laurentino -

 

Andrea Rambaldi, classe 1981, chef per metà bolognese e per metà fiorentino, esprime con i fatti quello che forse fa un po’ fatica a esprimere con le parole: il suo amore per la cucina.

 

Non è un caso che a 16 anni fosse già pronto a farsi le ossa al Ristorante Da Silvio, pietra miliare della ristorazione bolognese, e che nel tempo abbia continuato a maturare esperienza anche in altri importanti locali di Bologna, fino a raggiungere la prestigiosa carica di primo chef ai secondi al Ristorante La Posta di Via della Grada.

 

Prima di arrivare in Via Turati, comincia la sua esperienza da imprenditore del mondo del food da giovanissimo, aprendo insieme ad amici il ristopub Cambrige, in Via Zamboni, nel cuore della zona universitaria.

 

Segni particolari: la voglia di reinventare la tradizione, tenendo sempre ben a mente quali siano per lui i caratteri imprescindibili del mangiar bene: la qualità delle materie prime (che variano stagionalmente e che sono sempre assaggiate prima di essere scelte), la passione e conoscenza di ciò che si propone agli ospiti e di come lo si presenta.
Ristorante Tre Leoni via Turati 112 – Bologna tel. 051 614343


La domanda di rito è: perchè si sceglie di fare questa professione?
Nel mio caso ho cominciato da ragazzino, ho fatto il mio percorso professionale poi è stato un crescendo con gli anni e con l’esperienza. Mi ha appassionato il pensiero di poter vedere nel piatto il concretizzarsi di quello che, nella testa, era l’idea di una preparazione

 

Il cibo è arte e tu in famiglia hai un bell’esempio da seguire…
Il babbo è un pittore conosciuto, lui comunica attraverso i suoi quadri, io attraverso i miei piatti

 

Le tue origini sono per 50% bolognesi e per il 50 % fiorentine, ma nel menù che proponi c’è lo stesso equilibrio?
No direi di no, io sono nato a Bologna, mentre mia madre è di Firenze quindi, sicuramente ho subito l’influenza da parte della nonna materna, che in qualche modo ha contaminato la mia cucina e, a volte, comunque c’è un impronta toscana anche se nel menù non mi spingo a fare metà e metà.

 

Quali sono le materie prime che stimolano di più la tua creatività ?
E’ un periodo che mi sto appassionando al pesce, dopo uno legato alla cacciagione, mi piace creare piatti misti con la frutta e con questo tipo di pietanze si sposano bene.

 

Dopo esperienze importanti sei arrivato ai I tre Leoni, è la tua meta finale ?
Può essere un buon punto di partenza, sono ancora giovane, si cresce e si migliora e poi non è detto che non nascano nuove idee…

 

A proposito di idee, hai organizzato in simpatico contest dove giovani blogger hanno vinto la possibilità di affiancati per un giorno...
E’ stata un’esperienza che mi ha interessato molto e mi ha coinvolto piacevolmente, ed è stato bello poter condividere la mia cucina e scambiarsi idee, poi le persone che hanno partecipato erano molto attente e disponibili ad ascoltare i miei consigli

 

Ti piacerebbe poter far parte della squadra di chef che imperversa della televisione ?
Ma perché no,credo che sarebbe una bella opportunità anche se non è la mia prima aspirazione. Per la cucina la televisione può anche essere educativa

 

In cucina non resti mai senza …?
Amo molto i cipolloidi, quindi cipolle, cipollotti, scalogno e simili sono sempre presenti nella mia dispensa.

 

Immagino che prepari anche la pasticceria, il tuo dolce preferito?
Un grande classico, la zuppa inglese , dolce tipico della mia città natale

 

Un lato negativo e uno positivo di questo lavoro
Sicuramente gli orari, e la mancanza di tempo per te stesso e di conseguenza per le persone che ti stanno vicino, quello positivo la soddisfazione di vedere che i clienti apprezzano quello che hai realizzato per loro, poi i clienti magari diventano amici e quindi vederli ritornare è molto appagan

 

Un sogno nel cassetto?
Il mio sogno praticamente è quasi realizzato, desideravo avere un ristorante mio ed eccomi qui. Ora non resta che impegnarmi perché funzioni.




di Stefano Bugamelli




Non dimenticare di guardare anche...

Martedì con lo Chef: Cremolata di Fragole, Rosmarino e Pepe di Mario Avallone

Martedì con lo Chef: Agnello con frutta secca e melograno di Alessandro Circiello

Martedì con lo Chef: La mia idea di zuppa inglese, di Gianluca Gorini

Martedì con lo Chef: Intervista a Ernst Knam

Martedì con lo Chef: Braciole di Pesce Spada e Rape rosse di Mario Avallone

Martedì con lo Chef: Intervista a Francesco Elmi

Martedì con lo Chef: Intervista ad Alberto Fol

Martedì con lo Chef: Intervista a Claudio Sordi

Martedì con lo Chef: Crema fredda di zucchine e menta di Alberto Fol

Martedì con lo Chef: Tranci di Rana pescatrice alla Vernaccia e Pomodoro Pachino di Danilo Cadeddu

Martedì con lo Chef: Spaghetti trafilati al bronzo, aglio di Cervia, mosto d'olio e peperoncino ligure con crudaiola di tonno di Claudio Sordi

Martedì con lo Chef: Intervista a Gianluca Gorini

Martedì con lo Chef: Pasta Fave e Gamberoni di Agostino Iacobucci

Martedì con lo Chef: Vellutata di Melone con tagliatelle al Prosciutto di Parma di Beatrice Petrini

Martedì con lo Chef: Calamari in zuppetta di riso Venere e cioccolato

Martedì con lo Chef: Intervista ad Alessandro Circiello

Martedì con lo Chef: Verdure di stagione in padella su Melanzana grigliata di Paolo Teverini

Martedì con lo Chef: Fregula sarda con erbette di campo, lumache alla cacciatora e aria alla santoreggia

Martedì con lo Chef: Intervista a Danilo Cadeddu

Martedì con lo Chef: Budino di crema bianca alle ciliege di Paolo Teverini

Martedì con lo Chef: Moscardini alla Vernaccia di Oristano su pane carasau (Antipasto) di Giancarlo Pascalis

Martedì con lo chef: Fregola di mare “Cotta e Cruda” di Andrea Rambaldi

Martedì con lo Chef: Pasticcio di cozze di Arcadia Bertaggia

Martedì con lo Chef: Sfera di uova contadine alla palamita mediterranea, vongole pomodorini e cicoria di Claudio Sordi

Martedì con lo Chef: Maialino nero del brisighellese, macis e mandarino piccante di Gianluca Gorini

Martedì con lo Chef: Torta di mele a scarto zero di Franco Aliberti

Martedì con lo chef: Intervista a Sabrina Piazza

Martedì con lo Chef: Lasagna di polenta, pancetta, funghi e Gorgonzola di Gianluca Corradino

Martedì con lo Chef: Intervista a Massimo Bottura

Martedì con lo chef: Filetto di salmone marinato all’arancia e dragoncello di Stefano Affatigato

Martedì con lo Chef: Intervista a Rocco Angarola

Martedì con lo Chef: Cinghiale Marinato “Capocchia” di Lucia Antonelli

Martedì con lo Chef: Babà di Agostino Iacobucci

Martedì con lo Chef: Spaghetti al pomodoro del piennolo, burrata, scorza di limone di Giuseppe D'Aquino

Martedì con lo Chef: Intervista a Mario Avallone

Martedì con lo Chef: Scorfano con patate di Annalisa Lisci

Martedì con lo chef: Crema di patate e porri con gamberi al vapore e scaglie di cannella di Stefano Affatigato

Martedì con lo Chef: Intervista a Stefano Affatigato

Martedì con lo Chef: Il Maialino con friarielli, sedano rapa e mosto cotto di Agostino Iacobucci

Martedì con lo Chef: Rufioi di Franca Merz

Martedì con lo Chef: Baccalà, escabece di zucchine, patata, guazzetto di provola affumicata di Giuseppe D'Aquino

Martedì con lo Chef: OLTRE, cioccolatino con mangoganache, frutto della passione, gelatine e pepe rosa di Ernst Knam

Martedì con lo Chef: Rifreddo di coniglio di Giancarlo Pascalis

Martedì con lo Chef: Intervista a Gisella Isidori

Martedì con lo Chef: Parmigiana di melanzane con pomodori gialli di Giorgio Damini

Martedì con lo Chef: Pasta e patate scarto zero di Franco Aliberti

Martedì con lo Chef: Intervista a Lucia Antonelli

Martedì con lo Chef: Uovo d'Oro cotto a bassa temperatura su purea di patate e tartufo nero di Paolo Teverini

Martedì con lo Chef: Intervista ad Arcadia Bertaggia

Martedì con lo Chef: Caponata di verdure con pesto leggero al basilico di Alessandro Circiello

Martedì con lo Chef: Intervista ad Annalisa Lisci

Martedì con lo Chef: Battuta Damini-Limousine con insalata di anguria, capperi e pane croccante di Giorgio Damini

Martedì con lo chef: Piccione al forno glassato al Marsala con verdure brasate di Andrea Rambaldi

Martedì con lo Chef: Soffice crema ai tre cioccolati, pera decana al curry dello chef Alberto Fol

Martedì con lo Chef: Intervista a Giorgio Damini

Martedì con lo Chef: Orecchiette, ricotta al profumo di agrumi e pomodorini semicanditi di Maria Cicorella

Martedì con lo Chef: Carbonara di mare di Annalisa Lisci

Martedì con lo Chef: Intervista ad Agostino Iacobucci

Martedì con lo Chef: Tortellini in crema densa di Parmigiano Reggiano di Massimo Bottura

Martedì con lo Chef: Insalatina di coniglio al cardamomo nero e lime di Gianluca Gorini

Martedì con lo Chef: Cioccolato fondente, wasabi e mango di Erns Knam

Martedì con lo Chef: Polpo, anguria, pomodoro alla vaniglia, granita di sedano di Giuseppe D'Aquino

Martedì con lo Chef: Intervista a Giuseppe D'Aquino

Martedì con lo chef: Intervista a Massimiliano Mascia

Martedì con lo Chef: Intervista a Maria Cicorella

Martedì con lo Chef: Intervista a Franca Merz

Martedì con lo Chef: Intervista a Paolo Teverini

Martedì con lo Chef: Fantasia di Ananas con salsa di Lamponi di Paolo Teverini

Martedì con lo chef: Millefoglie di lamponi di Andrea Rambaldi

Martedì con lo Chef: Piccione arrostito al rosmarino e mirtilli con funghi prugnoli dell'Appennino di Massimiliano Mascia

Martedì con lo chef: Insalata tiepida di Merluzzo di Sabrina Piazza

Martedì con lo Chef: Pere al Moscato e Gorgonzola di Gianluca Corradino

Martedì con lo Chef: Ravioline fritte di Francesco Elmi

Martedì con lo Chef: I Bigoli con il ragù di vongole di Arcadia Bertaggia

Martedì con lo Chef: ParmigianSushi di Beatrice Petrini

Martedì con lo Chef: Intervista a Franco Aliberti

Martedì con lo Chef: Cruditè di verdure (Secondo light) proposta dallo chef Giancarlo Pascalis

Martedì con lo Chef: Guancetta di vitello su verdura estiva e purea di piselli di Herbert Hintner

Martedì con lo chef: Intervista a Giancarlo Pascalis

Martedì con lo Chef: Intervista a Gianluca Corradino

Martedì con lo Chef: Salmerino alpino al verde di Andrea Costantini

Martedì con lo chef: Lollipop di agnello in crosta di mandorla d’Avola, millefoglie di patate alla crema di Pecorino Ennese di Stefano Affatigato

Martedì con lo Chef: Fregula sarda con moscardini e pomodori datterino di Danilo Cadeddu

Martedì con lo Chef: Insalata dell'Amore di Gisella Isidori

Martedì con lo Chef: Flan alle erbe spontanee di Franca Merz

Martedì con lo Chef: Occhio di Parmigiano Reggiano 36 mesi di Agostino Iacobucci

Martedì con lo Chef: Intervista ad Andrea Costantini

Martedì con lo Chef: Intervista a Herbert Hintner

Martedì con lo Chef: Intervista a Beatrice Petrini

Martedì con lo Chef: Cicerchiata di Francesco Elmi