Mercoledì del BenEssere: Gravidanza, consumate almeno due porzioni di pesce a settimana


Federica Pagliarone


Di Federica Pagliarone -


Chi non mangia pesce durante la gravidanza ha il 53% di probabilità in più di avere livelli elevati di ansia all'ottavo mese di attesa, rispetto a chi lo mangia regolarmente.
 

Anche chi è vegetariana, è fino al 25 % più stressata se non assume integratori a base di acidi grassi omega 3 contenuti nel pesce.


Questi i risultati di una ricerca condotta dai ricercatori dell’Università di Bristol con quelli dell'Università di Rio de Janeiro e pubblicata su Plos One.


Pesce antistress - L'indagine longitudinale ha esaminato 9.500 donne in gravidanza. I nutrizionisti hanno classificato il tipo di alimentazione seguita durante l'attesa comparandola con i livelli di vari stress, includendo altri fattori come fumo, consumo di alcolici e difficoltà familiari.


Gli autori sottolineano: "Esiste una correlazione fra tipo di nutrizione e ansia delle future mamme. Il pesce contribuisce a ridurre i livelli di ansia e fa bene anche al bebè perché lo stress materno può facilitare nascite premature o bimbi nati sotto peso, con problemi alla vista o allo sviluppo del cervello".


Non occorrono regimi alimentari specifici. Gli esperti specificano: "Non servono diete speciali durante la gravidanza ma un’alimentazione sana che non escluda cereali integrali, verdure, frutta, insalate, latticini, carne, pollo e pesce, inclusi quelli grassi come salmone, sardine e tonno ricchi di acidi grassi omega 3. I vegetariani che non vogliono mangiare pesce possono assumere altre fonti di tali composti, contenuti negli oli di lino, mandorle, noci e alghe. In vendita ci sono anche integratori e tipi di latte arricchiti".


Due porzioni di pesce di cui una con pesci grassi ogni settimana soddisfano il fabbisogno materno e del feto, ricordano i ricercatori.

 




di Redazione 4




Non dimenticare di guardare anche...

Mercoledì del BenEssere: Merendine eco, si mangia anche la confezione

Mercoledì del BenEssere: Carni rosse, rischio infarto con 50 grammi in più al giorno

Mercoledì del BenEssere: Relazione di coppia ad alto rischio per chi soffre di disturbi del sonno

Mercoledì del BenEssere: Felicità fa rima con desiderio

Mercoledì del BenEssere: Dopo l'estate pelle più vecchia di due - tre anni

Mercoledì del BenEssere: La crisi ci spinge a mangiare cibi con un più elevato contenuto calorico

Mercoledì del BenEssere: Connessione tra parto cesareo e flora intestinale del neonato

Mercoledì del BenEssere: Allattare al seno protegge le donne dall'Alzheimer

Mercoledì del BenEssere: Fertilità, via libera ai lamponi

Mercoledì del BenEssere: Lifting e punturine, le regole per orientarsi

Mercoledì del BenEssere: Allarme fertilità uomini - producono meno sperma

Mercoledì del BenEssere: Probiotici in gravidanza proteggono i bimbi dalle allergie

Mercoledì del BenEssere: Attenzione alle sigarette elettroniche, potenzialmente cancerogene

Mercoledì del BenEssere: Broccoli efficaci contro artrosi e artrite

Mercoledì del BenEssere: Dopo una procreazione assistita spesso segue gravidanza naturale

Mercoledì del BenEssere: Alimentazione e salute, l'importanza della Micronutrizione

Mercoledì del BenEssere: Imparare una lingua straniera sviluppa il cervello

Mercoledì del BenEssere: La cellulite ha i giorni contati con 1 kg di frutta e verdura al giorno

Mercoledì del BenEssere: Scoperto un legame tra diabete 2 e riduzione funzioni cerebrali

Mercoledì del BenEssere: Uomini, attenti al caffè, in eccesso può sviluppare incontinenza

Mercoledì del BenEssere: Mal di testa, non eccedete con gli antidolorifici

Mercoledì del BenEssere: Chirurgia plastica nel mondo

Mercoledì del BenEssere: Cento mani di questa terra, un mix d’eccellenza

Mercoledì del BenEssere: Attenzione ai bimbi con il ciuccio, potrebbero avere problemi emozionali

Mercoledì del BenEssere: Aglio crudo riduce il rischio di cancro al polmone

Mercoledì del BenEssere: Miopia, scoperti 26 nuovi geni che aumentano il rischio di svilupparla

Mercoledì del BenEssere: Il sonno fa belli