Mercoledì del BenEssere: Uomini, attenti al caffè, in eccesso può sviluppare incontinenza


Federica Pagliarone


 

Di Federica Pagliarone -

Due tazze di caffè al giorno sono sufficienti negli uomini a sviluppare l'incontinenza urinaria o ad aggravarla. E' quanto emerge da una ricerca dell'Università dell'Alabama pubblicata sulla rivista Journal of Urology.

Secondo gli studiosi sarebbe tutta colpa della caffeina: questa sostanza contenuta nel caffè, infatti, irriterebbe la vescica, causando difficoltà a trattenere l'urina. Il legame tra caffeina e incontinenza urinaria era già stato evidenziato in diverse ricerche precedenti relative alle donne: da qui la decisione di approfondire la questione negli uomini.

Sono stati esaminati dei test svolti per un sondaggio sulla salute nazionale tra il 2005 e il 2008 da 4mila persone, guardando in particolare il consumo di caffeina in coloro che manifestavano difficoltà a trattenere l'urina.
 

Ne è risultato che chi consumava 234 milligrammi di caffeina (una tazza di caffè americano ne contiene circa 125 milligrammi) aveva il 72 per cento di possibilità in più di sviluppare un'incontinenza moderata o severa rispetto a chi invece ne assumeva meno, mentre fra coloro che arrivavano a 392 milligrammi giornalieri il rischio di soffrire del disturbo era superiore.

 




di Redazione 4




Non dimenticare di guardare anche...

Mercoledì del BenEssere: Attenzione ai bimbi con il ciuccio, potrebbero avere problemi emozionali

Mercoledì del BenEssere: Allattare al seno protegge le donne dall'Alzheimer

Mercoledì del BenEssere: Carni rosse, rischio infarto con 50 grammi in più al giorno

Mercoledì del BenEssere: Probiotici in gravidanza proteggono i bimbi dalle allergie

Mercoledì del BenEssere: Alimentazione e salute, l'importanza della Micronutrizione

Mercoledì del BenEssere: Fertilità, via libera ai lamponi

Mercoledì del BenEssere: La crisi ci spinge a mangiare cibi con un più elevato contenuto calorico

Mercoledì del BenEssere: Il sonno fa belli

Mercoledì del BenEssere: La cellulite ha i giorni contati con 1 kg di frutta e verdura al giorno

Mercoledì del BenEssere: Miopia, scoperti 26 nuovi geni che aumentano il rischio di svilupparla

Mercoledì del BenEssere: Attenzione alle sigarette elettroniche, potenzialmente cancerogene

Mercoledì del BenEssere: Broccoli efficaci contro artrosi e artrite

Mercoledì del BenEssere: Connessione tra parto cesareo e flora intestinale del neonato

Mercoledì del BenEssere: Dopo una procreazione assistita spesso segue gravidanza naturale

Mercoledì del BenEssere: Dopo l'estate pelle più vecchia di due - tre anni

Mercoledì del BenEssere: Relazione di coppia ad alto rischio per chi soffre di disturbi del sonno

Mercoledì del BenEssere: Allarme fertilità uomini - producono meno sperma

Mercoledì del BenEssere: Cento mani di questa terra, un mix d’eccellenza

Mercoledì del BenEssere: Imparare una lingua straniera sviluppa il cervello

Mercoledì del BenEssere: Gravidanza, consumate almeno due porzioni di pesce a settimana

Mercoledì del BenEssere: Aglio crudo riduce il rischio di cancro al polmone

Mercoledì del BenEssere: Chirurgia plastica nel mondo

Mercoledì del BenEssere: Merendine eco, si mangia anche la confezione

Mercoledì del BenEssere: Lifting e punturine, le regole per orientarsi

Mercoledì del BenEssere: Scoperto un legame tra diabete 2 e riduzione funzioni cerebrali

Mercoledì del BenEssere: Mal di testa, non eccedete con gli antidolorifici

Mercoledì del BenEssere: Felicità fa rima con desiderio