La Mbaniccia di Ferrazzano (Campobasso)


La Mbaniccia è un piatto tipico molisano e pugliese, di antica tradizione contadina, che consiste in una pizza farcita con delle verdure e carne di maiale, cotta nella brace del camino su foglie di castagno.

 

La sua preparazione prevede la pulitura e lavaggio delle verdure, in genere Cipolla, carota e sedano, che vengono poi lessate in acqua salata; l’impasto della pizza, morbido ed omogeneo, viene preparato mettendo in un’insalatiera la farina con olio, sale ed un po’ d’acqua calda.

 

A parte si prepara un bollito con il piede, la coda, le orecchie e la cotenna del maiale, aggiungendovi il “diavolillo”,cioè il peperoncino locale, finché la carne non si stacca dall’osso, togliendo la schiuma man mano che si forma.

 

A questo punto si mette la pizza sulle foglie di castagno disposte sul pavimento del camino e la si copre con la “coppa”, un coperchio di ferro adatto a questo tipo di cottura, ricoprendolo con la brace.


 

Dopo circa un’ora di cottura al bollito vengono aggiunti i pezzi di pizza schiacciandoli con una forchetta, prima di servire la “Mbaniccia” su piatti caldi; c’è da dire che il giorno successivo, scaldata in padella con un poco d'olio, è ancora più buona.



di Redazione 35