L’Olio extravergine d’oliva Chianti Classico Dop (Firenze): uno dei prodotti di base della dieta mediterranea


Terra di secolari tradizioni, il Chianti è conosciuto in tutto il mondo per il suo inconfondibile vino rosso, prodotto prima dagli etruschi e poi anche dai romani.

 

In epoca medioevale il territorio chiantigiano venne sempre più disboscato per far posto a coltivazioni di viti ed ulivi, che si affermarono in fretta sulle tavole nobiliari e nelle corti di mezza Europa.

 

Le colline del Chianti, coperte di ordinati vigneti e uliveti, alternati ai campi di grano e di girasoli, hanno ispirato artisti di ogni disciplina e di ogni epoca: pittori, scrittori, fotografi, registi, che hanno spesso trasmesso ai posteri autentici capolavori, esaltando lo straordinario paesaggio toscano.

 

Così come il vino, l’olio Chianti Classico Dop è l’orgoglio della Toscana nel mondo, con il suo colore verde smeraldo con riflessi dorati, un profumo fruttato ed intenso con note erbacee, asciutto e poco “grasso”, il sapore fine e leggermente piccante, con un lieve sentore di carciofo crudo ed erba fresca.



L’Olio Extra Vergine di Oliva Dop Chianti Classico viene prodotto quasi esclusivamente con olive della varietà Frantoio, Correggiolo, Moraiolo e Leccino, raccolte manualmente in Ottobre prima della loro completa maturazione; la resa è piuttosto bassa, ma la qualità dell’oliuo ottenuto è eccellente, con con acidità inferiori allo 0.2% e con un numero di perossidi molto ridotto.

 

Le olive una volta raccolte, vengono portate al frantoio al massimo dopo 3-4 giorni e qui lavorate a freddo con il moderno sistema di frangitura a dischi, un metodo che permette di avere un olio molto fresco e con grandi pregi olfattivi e gustativi.

 

Questa varietà di olio offre il meglio di sé quando viene consumato a crudo su primi piatti asciutti come bruschetta, minestroni, carni, insalate, ma anche per condire fagioli, cavolo nero, ribollita: piatti tipici e tradizionali della gastronomia chiantigiana e toscana in generale.



di Redazione 35