Il Biscotto Pordenone: il dolce salato friulano


ll Biscotto Pordenone è il dolce tipico della città friulana, prodotto da un’unica nota gelateria pasticceria locale che ne ha registrato la ricetta.

 

Se gli ingredienti sono semplici, farina di grano tenero e di mais, zucchero, mandorle, burro, tuorli d'uovo, aromi naturali e lievito, oltre all’ottima grappa friulana, la preparazione dei biscotti è tutt’altro che semplice.

 

Non solo, tra gli ingredienti ci sono anche il sale grosso e la vaniglia Madagascar di bacca e buccia naturale di arancia; la lavorazione e le dosi sono ovviamente top secret, gelosamente custodite dalla famiglia Montereale, che l’hanno inventato una ventina d’anni fa, e portato al successo facendogli anche meritare l’ingresso tra i prodotti tipici friulani.

 

Il Biscotto Pordenone è un mix di dolce e salato gradevolissimo, un prodotto di pasticceria ed allo stesso tempo di panetteria, che richiama i gusti autentici della tradizione locale.


 

Non un semplice Biscotto, quindi, ma una piccola prelibatezza che permette diversi abbinamenti, anche particolarmente azzardati; se è perfetto con il thè, si può avvolgere nel prosciutto crudo di San Daniele, cosparso di pepe verde o nel guanciale punteggiato da pepe nero.

 

È ottimo accostato alla Pitina della Val Tramontina, un salume ricco di sapore, ricavato da carni di maiale, pecora, capra, cervo o capriolo, affumicate e lavorate con erbe officinali, che ne attenuano il sapore selvatico esaltandone la fragranza.

 

E notevole anche cosparso di gocce di miele d'acacia e scaglie di formaggio Montasio stagionato oppure di aceto balsamico friulano, oppure gustato semplicemente come un biscotto da dessert, in compagnia di un bicchierino di Ramandolo Docg.



di Redazione 35