Il Saldamirelli di Antrodoco: piatto tipico rietino


Il Saldamirelli è un piatto a base di carni e frattaglie tipico della provincia rietina e del trerritorio appenninico circostante.

 

In pratica si tratta di un salume piccante e aromatico ottenuto dalla trasformazione dell’intestino tenue del suino, speziato con il finocchietto.

 

Tradizionalmente viene preparato nei mesi invernali, quando si ammazza il maiale e si preparano i salumi; la sua produzione è molto antica e deriva dalla necessità di utilizzare tutte le parti del maiale tradizionalmente scartate dopo la scelta per i prodotti di salumeria.

 

Questo salume, la cosidetta coppa reatina, tipica di Antrodoco ed alcuni paesi circostanti, si ottiene mediante cottura, salatura a secco all'esterno con l'aggiunta del finocchietto ed una stagionatura di una decina di giorni; può essere consumato sia crudo che cotto.


 

Il Saldamirelli è caratterizzato dalla forma cilindrica e sfettucciata, un colore rosso cupo con screziature bianche, il sapore sapido ed aromatico.



di Redazione 35