Azienda Pasqualino Famularo, Isola di Lampedusa (Agrigento): la bottarga


Pasqualino Famularo +


 

Uno dei gioielli della Azienda Conserviera Pasqualino Famularo è la Bottarga. Essa è costituita da uova di tonno, di ricciola o di spada, che vengono estratte dal pesce e tenute su tavoloni di legno ricoperte di sale per circa 24 ore; dopo essere state pressate vengono essiccate al sole e sottoposte a stagionatura.

 

Tagliate a fettine sottilissime la bottarga può essere utilizzata su un piatto di spaghetti o su crostini spalmati di burro o con un filo d’olio.

 

Per quanto concerne la bottarga intera sottovuoto, l’apertura o la perdita del sottovuoto non pregiudicano la conservazione del prodotto fino alla data di scadenza, ma ne favoriscono l’indurimento perciò una volta aperto il prodotto deve essere conservato preferibilmente in un luogo fresco e asciutto.

 

Una bottarga indurita può essere grattugiata più facilmente sulla pasta, ma è meno indicata da servire su crostini di pane e burro oppure con olio e limone come antipasto.





Scrivi a "Pasqualino Famularo +"

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta: