Pollenzo, ecco il Calendario degli chef delle Tavole Accademiche UNISG 2019: all’insegna delle donne


Università di Scienze Gastronomiche


Alla presentazione del Calendario cuoche e cuochi dall’Italia, Austria, Catalogna, Giappone, Messico, Russia e Uruguay. Ospite d’onore Karime López, messicana, executive chef di Gucci Osteria da Massimo Bottura di Firenze

A cura di ANDREA DI BELLA

Mercoledì 13 febbraio 2019 presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (Cuneo) è stato presentato il Calendario degli chef ospiti delle Tavole Accademiche 2019.


È dal 2013 che l’Università di Scienze Gastronomiche ha dato vita al progetto, un vivace laboratorio di gastronomia, creatività, saperi e storie, tutti messi al servizio dei palati della comunità pollentina.

KARIME LOPEZ - © Marcello Marengo - archivio UNISG 


Le Tavole Accademiche rispondono ad un concetto di mensa universitaria che coniuga gusto, stagionalità, prodotti locali, costi equi e lotta allo spreco, dando l’opportunità agli studenti dell’ateneo di nutrirsi con piatti di eccellenza, conoscendo cuoche e cuochi provenienti da tutto il mondo.


Dall’inizio del progetto ad oggi circa 150 chef hanno portato il loro savoir faire e le loro ricette alle Tavole Accademiche. Ad essi si sono affiancati cuoche e cuochi di numerose comunità migranti sul territorio, portando i loro piatti della tradizione.


Inoltre, dal 2018, sono stati protagonisti anche giovani studenti dell’Ateneo, cimentandosi nella creazione di piatti che parlavano delle loro terre d’origine e dell’incontro con i loro compagni a Pollenzo.


Il 2019 rappresenta, quindi, il settimo anno di attività delle Tavole, mantenendo la sua peculiarità didattica e di sostenibilità, arricchendosi anno dopo anno di contributi, idee e iniziative.


Quest’anno le Tavole Accademiche sono declinate al femminile. Dei 15 ristoratori invitati a portare il loro savoir faire a Pollenzo, ben 7 sono le chef donne, italiane e internazionali, che vi stanno al timone e 3 che affiancano la gestione del ristorante.

 

Sono sette, inoltre, i territori rappresentati in cucina: Italia, Austria, Catalogna (Spagna), Giappone, Messico, Russia e Uruguay. 

 

E, come tradizione, il calendario 2019 annovera un ristorante tristellato e due con una stella Michelin, oltre a quattro osterie con la chiocciola Slow Food.


Ma non solo: due giovani chef invitati provengono dal vivaio degli alumni, ovvero sono stati studenti a Pollenzo. Sono Mattia Angius (al cui fianco opera pariteticamente Martina Miccione, altra ex studentessa UNISG) e Giacomo Hassan.


La presentazione del nuovo calendario si è svolta alla presenza di Karime López, giovane e talentuosa chef messicana, scelta da Massimo Bottura come executive chef di Gucci Osteria a Firenze. Karime è la stata prima invitata alle cucine delle Tavole Accademiche quest’anno, dove ha portato accenti dal Messico natìo, elaborati dalla sua poliedrica esperienza internazionale.

 

Anche quest’anno, oltre agli chef invitati, le Tavole ospitano le cucine di alcune comunità migranti presenti sul territorio piemontese, a fianco del progetto “10 menù per 10 studenti”, in cui giovani studenti della nostra Università propongono una serie di piatti che interpretano loro terre d’origine e l’incontro con i loro compagni a Pollenzo.


Ha presentato il calendario Eugenio Signoroni, responsabile della Guida Osterie d'Italia, insieme a Karime López. Sono intervenuti inoltre Nicola Perullo, professore ordinario di Estetica all'Università di Scienze Gastronomiche e supervisore scientifico delle Tavole Accademiche e Carlo Petrini, presidente dell’Università di Scienze Gastronomiche.

© Andrea Di Bella

Ecco l’elenco degli chef delle Tavole Accademiche 2019
ITALIA
Mattia Angius,
Tipografia Alimentare, Milano |Italia
Alberto e Marina Bettini
Amerigo 1934, Valsamoggia (BO) |Italia
@ Osterie d’Italia | * Michelin
Patrizia Corradetti
Zenobi, Colonnella (TE) |Italia
@ Osterie d’Italia
Antonia Klugmann
L’argine, Dolegna del Collio (GO) |Italia
* Michelin
Karime López
Gucci Osteria, Firenze |Italia
Maurizio e Grazia Rossi
La Villetta, Palazzolo sull’Oglio (BS) |Italia
@ Osterie d’Italia
Federica Rossini
I Cacciatori, Cartosio (AL) |Italia
@ Osterie d’Italia
Nadia e famiglia Santini
Dal Pescatore, Canneto sull’Oglio (MN) |Italia
*** Michelin
ESTERO
Gottfried Bachler
Bachler, Althofen | Austria
Mitsu Chonan
Chikeiken, Monte Haguro | Giappone
Igor Grischechkin
CoCoCo, San Pietroburgo | Russia
Giacomo Hassan
Bar Veraz, Barcellona | Catalogna, Spagna
Enrique Olvera
Pujol, Città del Messico | Messico
Rafael Peña
Gresca, Barcellona | Catalogna, Spagna
Laura Rosano
Ibira Pita, Canelones | Uruguay


FOTO DI KARIME LOPEZ - © Marcello Marengo - archivio UNISG
 



di Andrea Di Bella




Non dimenticare di guardare anche...

Professionalità per l’agricoltura del futuro. Se n’è discusso a Torino: gli interventi del ministro Martina e di Carlo Petrini

Il Premier Gentiloni inaugura l’a.a. 2017-18 dell’UNISG di Pollenzo. Da settembre 2018 due nuove classi di laurea

Cerimonia di Laurea all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (Cuneo)

L'Osservatorio sulle performance dell’agroalimentare italiano: il Food Industry Monitor 2017 presentato all’UNISG di Pollenzo (Cuneo)

L’UNISG di Pollenzo fa incontrare studenti e sostenitori delle borse di studio

Graduation Day 2018 all’UNISG di Pollenzo (Cuneo). Petrini: “Voi siete la Primavera. Sognate per essere felici”

Inaugurazione anno accademico 2016-2017 all'UNISG di Pollenzo (Cuneo): Lectio magistralis del sociologo Domenico De Masi

Presentato all'UNISG di Pollenzo il calendario degli chef ospiti alle Tavole Accademiche 2017

Graduation Day 2017 all’UNISG di Pollenzo (Cuneo). Petrini ai laureandi: “coltivate generosità e compassione, indignatevi per le ingiustizie"

“Italian Taste”: l'UNISG di Pollenzo studia il gusto degli italiani e cerca assaggiatori volontari (IT-taster)

L’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo ha un nuovo Rettore: è il professor Andrea Pieroni

Food Industry Monitor: osservatorio sul mercato del vino italiano targato UNISG di Pollenzo e BSI Bank

“Solo un gastronomo felice può cambiare il mondo”: parola delle “rondinelle” dell’UNISG di Pollenzo

La Lectio Magistralis del sociologo De Masi dà il via all'Anno Accademico 2016/17 dell'Unisg di Pollenzo

“Siate coraggiosi, vi vedo andare via con le lacrime”: Carlo Petrini saluta i giovani laureati all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo

Incontro UNISG - Sostenitori borse di studio. Il rettore Piercarlo Grimaldi: "Esse sono strumento concreto di democratizzazione del sapere"

“Ricondurre la gastronomia in un contesto più logico e armonico”: così Carlo Petrini all’inaugurazione dell’anno accademico 2013-2014 dell’UNISG di Pollenzo-Bra (Cuneo)

L'“Atlante del Cibo per Torino”: uno strumento a sostegno delle politiche alimentari della città metropolitana e della gestione del Sistema Cibo

Tavole Accademiche 2018 all’UNISG di Pollenzo: ristoratori internazionali, stellati o Chiocciola Slow Food