Blue Sea Land: kermesse internazionale a Mazara del Vallo dal 28 settembre al 1 ottobre 2017


Blue Sea Land
- ()

Mostra il telefono
Email: bluesealandexpo@gmail.com


Date ed orari:
dal 28 settembre 2017 al 1 ottobre 2017


Expo dei Cluster del Mediterraneo, dell’Africa e del Medioriente
 
Dal 28 settembre al 1 ottobre 2017 si terrà a Mazara del Vallo la VI
edizione di Blue Sea Land, l’Expo dei Cluster del Mediterraneo, dell’Africa e
del Medioriente.
 
L’Expo Blue Sea Land è realizzato dal Distretto della Pesca e Crescita Blu
insieme al Centro di Competenza Distrettuale e Osservatorio della Pesca del
Mediterraneo, Distretti Produttivi di Sicilia, in collaborazione con la Regione
Siciliana, Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Ministero
degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, l’ICE, e con il
patrocinio del Comune di Mazara del Vallo ed in partnership con Rotary
International, Banco Alimentare e Tuttofood.
 
Grazie all’attività di cooperazione economico-istituzionale svolta negli
anni dal Distretto della Pesca e Crescita Blu si è potuta rafforzare
l’iniziativa di promozione e sviluppo del modello del cluster, della filosofia
produttiva della blue economy e del dialogo interculturale ed interreligioso.
 
Blue Sea Land promuove i Distretti agro-ittico- alimentari, laboratori di
eccellenze che rappresentano l’economia reale dei territori, un modello
virtuoso di fare sistema, di creare occupazione, di garantire sicurezza
alimentare e di combattere gli sprechi.
 
Il tema della VI edizione di Blue Sea Land è: “Green e Blue Economy: i
Distretti Produttivi nell’Economia Circolare”. Blue Sea Land promuove lo
sviluppo della Green e della Blue Economy nell’ottica dell’Economia
Circolare, un modello che non riguarda soltanto l’agricoltura e la pesca ma si
estende a tutte le filiere produttive attraverso buone prassi: rigenerazione
delle risorse naturali, terrestri e marine; sostenibilità economica, sociale,
ambientale e culturale; innovazione nei processi produttivi; responsabilità
individuale e collettiva dalla produzione al mercato; creazione di nuove figure
professionali.
 
Expo dei popoli. Il cuore pulsante di Blue Sea Land è l’Expo che prende vita
nelle vie della Casbah di Mazara del Vallo, luogo storico che da centinaia di
anni è simbolo dell’incontro tra popoli e culture, di scambi di prodotti e merci
provenienti da tutto il Mediterraneo. Gli espositori potranno far conoscere e
degustare ai visitatori provenienti da tutte le parti del mondo i prodotti e le
pietanze tipiche, far gustare le eccellenze, dai prodotti ittici, ai migliori vini e
prodotti della terra di Sicilia e non solo. Spazio alle innovazioni tecnologiche
nel segno dell’Economia Circolare.
 
Incontri B2B e C2C. In parallelo all’Expo si terranno delle sessioni di incontri
B2B e C2C con i buyers provenienti dagli oltre 50 Paesi partecipanti alla
manifestazione.
 
Incontri e Spettacoli. I visitatori potranno partecipare a incontri scientifici,
dibattiti promossi da Enti, Istituzioni ed Organizzazioni, grandi eventi e
spettacoli interculturali.

La precedente edizione di Blue Sea Land, dal 5 al 9 ottobre 2016, ha fatto
registrare: oltre 100.000 visitatori, 1.500 incontri B2B, 85 buyers, 350
imprese, 50 delegazioni internazionali. Blue Sea Land 2016 ha ricevuto la
targa di riconoscimento del Presidente della Repubblica Italiana.
 
Nell’ambito della stessa manifestazione è stato realizzato il “Guinness dei
primati” della “cubbaita”, dolce tipico siciliano, più lunga in assoluto (789,30
m); nell’edizione 2017 sarà realizzato invece il primato della cassata siciliana
più grande del mondo.
 
Alla luce dei mutati scenari economico-politici e sociali, la Sicilia si trova
oggi a svolgere un ruolo di primo piano nello spazio di cooperazione del
Mediterraneo, dell’Africa e Medioriente.
L’Expo Blue Sea Land rappresenta un importante laboratorio di
diplomazia economica, sociale, scientifica, culturale ed
enogastronomica. Blue Sea Land è un importante tappa di un percorso,
intrapreso dal Distretto della Pesca siciliano fin dalla sottoscrizione del suo
primo Patto (2006), finalizzato alla cooperazione tra i Popoli attraverso la salvaguardia, valorizzazione e razionalizzazione delle risorse del Pianeta. 




Scrivi a "Blue Sea Land"

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta: