Festa della Repubblica sul Gianicolo: le Frecce tricolori


Mondo del Gusto


2 Giugno 2015



Oggi è la Festa della Repubblica. E’ una bella giornata e decido di andare sul Gianicolo per vedere l’esibizione aerea delle Frecce tricolori che sorvoleranno Roma ed in particolare l’Altare della Patria.

 

Il 2 e il 3 giugno 1946 si tenne il referendum istituzionale, indetto a suffragio universale, con il quale gli italiani venivano chiamati alle urne per esprimersi su quale forma di governo, monarchia o repubblica, dare al Paese, in seguito alla caduta del fascismo. Dopo 85 anni di regno, con 12.718.641 voti contro 10.718.502 l'Italia diventava repubblica e i monarchi di casa Savoia venivano esiliati.

 

Nel giugno del 1948 per la prima volta in via dei Fori Imperiali, Roma ospitò la rivista militare in onore della Repubblica. Nel 1950 la parata fu inserita per la prima volta nel protocollo delle celebrazioni ufficiali.

 

Il cerimoniale prevede la deposizione di una corona d'alloro al Milite Ignoto presso l'Altare della Patria e una parata militare alla presenza delle più alte cariche dello Stato.


 

Ci sono molte persone sul Gianicolo e tutte per il mio stesso motivo.

 

Le Frecce tricolore si vedono già in lontananza: la pattuglia sta volando in cerchio fuori città per attendere il loro momento. Eccole!!!

 

Le immagini sono state caricate nella gallery per consentire di visualizzarle in sequenza e con facilità. Se cliccate direttamente sull'immagine, vi appare in dimensione reale e poi potete scorrere la sequenza. Inoltre si può vedere una splendida panoramica della Città eterna. Ve lo consiglio!!!

 



di Maurizio Soverini




Non dimenticare di guardare anche...

Alla scoperta di Anagni, città dei Papi, del cibo e dell’arte. Il Ristorante Vittorio Emanuele

“I Signori della Guerra” al Parco degli Acquedotti!?!?!

Capodanno 2014 ed inizio 2015: alcuni giorni a Bologna e dintorni - Secondo giorno

Sulle orme di San Francesco: le Basiliche di San Francesco e Santa Chiara

La Santa Messa di Pasqua 2016

Sulle orme di San Benedetto: l'Abbazia di Montecassino (Frosinone)

Sulle orme di San Francesco: Il Santuario di Santa Maria della Foresta (Rieti)

Alla scoperta di Anagni, città dei Papi, del cibo e dell’arte. In giro per la città

Capodanno 2014 ed inizio 2015: alcuni giorni a Bologna e dintorni - Terzo giorno

Sulle orme di San Francesco: Il Santuario di Fonte Colombo (Rieti)

Sulle orme di San Francesco: La Porziuncola e San Damiano

American Academy in Rome e Open House Roma: una gradita occasione

Sulle orme di San Francesco: Il Santuario di Greccio (Rieti)

Alla scoperta dell'isola di Capri: Anacapri e dintorni

Spezie: Il Sapore della Storia. Roma dall'età antica al Rinascimento

Sulle orme di San Benedetto: Il Santuario della Mentorella - Capranica Prenestina (Roma)

Roccasecca: il paese di San Tommaso d’Aquino

Street artists (e molto di più) in via dei Fori Imperiali a Roma: i Funkallisto

Sulle orme di San Benedetto: il Monastero di San Benedetto o Sacro Speco (Subiaco)

Capodanno 2014 ed inizio 2015: alcuni giorni a Bologna e dintorni - Capodanno

IN ARTE... BELZEBU'. Peccati d'artista

Alla scoperta dell'isola di Capri: la passeggiata di Pizzolungo

Festa della Repubblica sul Gianicolo: i Burattini di Carlo Piantosi

Sulle orme di San Benedetto: Il Santuario delle Mentorella - Il sentiero Kircher - Capranica Prenestina (Roma)

Sulle orme di San Francesco: L'Eremo delle Carceri (Assisi)

Le Grotte di Stiffe (L'Aquila)

Eccellenze reatine: Az. Ag. Onofri Michela, Cantina Campigliano, Az. Ag. D'Ascenzo

Sulle orme di San Benedetto: il Monastero di Santa Scolastica (Subbiaco)

Sulle orme di San Benedetto: Il Santuario delle Mentorella - L'area di Monte Guadagnolo - Capranica Prenestina (Roma)

Sulle orme di San Benedetto: l'Abbazia di Casamari (Frosinone)

Ristorante BUFF: a Trastevere un Trip Quality Food firmato dallo chef pluristellato Enrico Bartolini

Capodanno 2014 ed inizio 2015: alcuni giorni a Bologna e dintorni - Primo giorno

Alla scoperta di Anagni, città dei Papi, del cibo e dell’arte. Tarsie Turri

Capodanno 2014 ed inizio 2015: alcuni giorni a Bologna e dintorni (e Venezia come special guest) - Quarto giorno

16° Castagnata di Paganico Sabino (RI): scoperte e sorprese

Castello della Sala: visita con degustazione dei vini della tenuta dei Marchesi Antinori

Alla scoperta di Anagni, città dei Papi, del cibo e dell’arte. La Macelleria - Salumeria Città dei Papi di Nobili Mauro

Il lago di Turano (Rieti)

Abbazia di Fossanova (Latina)

Polo Museale di San Francesco a Montefiore dell’Aso: il modello in scala del Padiglione Zero dell’EXPO raccontato da Giancarlo Basili

Roma Beer Chocolate Private Party: una serata all'insegna del gusto e della creatività

Sulle orme di San Francesco: Il Tempio Votivo del Terminillo (Rieti)

Alla scoperta dell’Isola di Capri: Monte Tiberio e Villa Jovis

Febbraio 2015: L'Aquila...

Sulle orme di San Francesco: Il Santuario di Poggio Bustone (Rieti)

Ristorante Creatività. Specialità vegan, vegetariane e per celiaci. Aprilia (LT)

Le cascate delle Marmore (Terni)