Locanda "Il Mondo Fricandò" a Poirino (Torino): Luogo di ristoro e di conversazione


Locanda "Il Mondo Fricandò"
Via Nino Costa 23, fraz. Marocchi, () Poirino - 10046 (Torino)

(vedi mappa)
Mostra il telefono
Mostra il cellulare
Mostra il fax
Email: info@ilmondofricando.com
Web: http://www.ilmondofricando.com


Locanda "Fricandò" a Poirino (Torino) -

 

"Il Mondo Fricandò" si trova immerso nella natura in un' antica cascina tipicamente piemontese ristrutturata mantenendo inalterati i canoni architettonici originari, nelle stagioni invernali il calore del caminetto crea atmosfere d'altri tempi tra passato e futuro.

 


Al "Fricandò" ristorante si gustano piatti della cucina tipica piemontese quali il fritto misto piemontese, la bagna cauda, le tinche, gli asparagi ed il bunet. Le camere sono ispirate alle quattro stagioni dell’anno, sono arredate in modo semplice e funzionale ricreando un romantico ambiente d'altri tempi.

 

Locanda "Fricandò, oroscopo celtico



Il Salotto letterario de "Il Mondo Fricandò" organizza incontri di lettura, serate a teatro, incontri di approfondimento, serate a tema, insieme al corpo bisogna nutrire la mente quindi oltre all'ottima cucina anche teatro e libri, ristoro per lo spirito con qualche viaggio letterario.

 

Locanda "Fricandò" Poirino

 
Il "Bosco di Passatempo" di Fricandò "parla" di Vita, per lasciare un Segno, per conoscere, per condividere l'amore per la Natura. Ventuno sono gi alberi con le principali caratteristiche e qualità dell'oroscopo della cultura celtica.

 

L'ispirazione è nata dopo la lettura del libro "Il futuro degli alberi" di Milena Ortara, prefazione di Bruno Gambarotta: un albero è una creatura indifesa, immobile, esposta ai colpi e agli oltraggi. Più di un animale.. un animale può cercare di difendersi, mimetizzarsi, fuggire, volare via...

 

L’Oroscopo celtico degli Alberi per imparare o reimparare a rispettare ed amare i grandi amici verdi, protagonisti di straordinarie leggende e fiabe, fonte di sostentamento nei secoli per intere popolazioni di montagna e di pianura, ricchi di preziose sostanze per la cura delle malattie e del corpo.

 

La storia dell’uomo è legata alla presenza degli alberi,  oggi il destino è diventato sempre più ostile alla loro vita, tra urbanizzazioni e cementificazioni selvagge, incendi, siccità e disastri climatici che la buona volontà delle poche foreste rimaste sul pianeta non basta a contrastare.

 

L'uomo dovrebbe ricordarsi costantemente che la sua vita sulla terra è legata alla vita degli alberi e finchè c'è tempo imparare a rispettarli e riparare i danni causati. 



di Redazione 1