Azienda Agrituristica La Petrosa (Salerno): Ospitalità Rurale


Agriturismo "La Petrosa"
Via Fabbrica 25, Ceraso - 84052 (Salerno)

(vedi mappa)
Mostra il telefono
Mostra il cellulare
Mostra il fax
Email: mailto:staff@lapetrosa.it
Web: http://www.lapetrosa.it


 

L'Agriturismo "La Petrosa", nel Parco Nazionale del Cilento, si compone di un complesso centrale, di un'area destinata all'agricampeggio e di due antichi silos completamente ristrutturati ed adibiti ad appartamenti. C'e' la possibilità di soggiornare inoltre in quattro appartamenti ed in un castello dell'800.

 

Nella valle del Fiume Palistro, dal paesaggio ricco di componenti (alberature, campi, boschi e macchie), una vecchia casa colonica, completamente ristrutturata, è stata trasformata in un delizioso alberghetto di campagna, circondato dal verde dei prati di erba medica, dal colore biondo del grano maturo e dall'azzurro di un'invitante e tonificante piscina. Dal terrazzo panoramico si intravede uno scorcio di mare allietato dal profumo del fieno in fermentazione nelle vecchie cantine sottostanti la struttura.


 

 

La Valle del Palistro è ubicata nel Parco Nazionale del Cilento, istituito in attuazione della Legge del 1994 sulle aree protette. Essa degrada verso il mare, nel tratto di costa ove nel VI sec. a.C. fiorì la città di Elea-Velia, sul versante occidentale del Monte Gelbison (1.700 m). La mitezza del clima, evidenziata dal fatto che la temperatura media annua dell'aria è di 17,5 °C anche per la vicinanza al mare, distante appena 5 Km, che mitiga il caldo estivo, rappresenta una delle più valide garanzie di salutari soggiorni.

 

Il fabbricato del centro agrituristico, sito in comune di Ceraso località Petrosa da cui il nome dell'agriturismo, risale al '700 e si compone di due piani. Al piano terra vi sono due ampi locali a volta che hanno conosciuto nel passato profumi e gorgogli di vino in fermentazione, utilizzati per deposito foraggio, granella di mais e grano.

 

 

L'utilizzo attuale è per Agriturismo al primo piano del fabbricato medesimo mentre dal piano terra esala un profumo di fieno. La presenza del Fiume Palistro, che attraversa l'Azienda, con le sponde segnate da alberate di salici e pioppi, eucalyptus e qualche platano orientale (rarità botanica), caratterizzano l'agricampeggio per sosta di caravans e tende (sei piazzole); l'agricampeggio è fornito di due gruppi di servizi con sei docce, otto wc, quattro lavatoi e otto lavabi, ricavati da silos utilizzati un tempo per deposito foraggio.

 

 

I quattro appartamenti con vista sulle campagne circostanti, facilmente raggiungibili anche a piedi, sono ex case coloniche ristrutturate per nuclei di 4 o 6 persone. Ogni appartamento si compone infatti di due stanze doppie, camera da letto castello, un soggiorno con camino e divano letto, angolo cottura e servizi igienici.

 

 

La casa patronale è un Castello dell'800 appartenuto ad alcuni signorotti della zona, con cinque camere (tre doppie con bagno e due con bagno in comune per entrambe). Qui i clienti possono solo pernottare, per i pasti ci si serve del ristorante sito nel complesso centrale raggiungibile tranquillamente con una passeggiata.



di Salerno Redazione