"Osteria del Tempo Perso" a Genzano di Roma (Roma): Accoglienza e buoni gusti


Osteria del Tempo Perso +


 Osteria del tempo perso a Genzano di Roma

 

A pochi chilometri da Roma, nel cuore del centro storico di Genzano di Roma sulla via dove si svolge la tradizionale infiorata, in via Italo Belardi 43, si trova l’Osteria del Tempo Perso.

 

L’ambiente, raccolto e molto accogliente per l’arredamento e la gentilezza dei suoi padroni di casa, Giovanni e Romolo, che dal mese di maggio 2011 lo gestiscono offrendo un’ottima cucina romana e del Lazio rivisitata, permette di ristorarsi in totale tranquillità gustando cibi e vini locali.

 

La trattoria può contenere fino a 30 coperti, ha soffitti con travi di legno originali dell'Ottocento con volte a mattoni e mantiene l’originaria tipicità delle locande di una volta.

 

La cantinetta dell'Osteria del tempo perso a Genzano di RomaA disposizione degli ospiti sono una sala principale e una piccola cantinetta ricavata da un’antica grotta scavata nel sotterraneo, dove in passato si conservavano cibi e bevande, ora riservata per cene, feste o degustazioni per pochi intimi.

 

La filosofia dei titolari dell’”Osteria del Tempo Perso” è semplice e genuina come il gusto e i sapori di una volta, e la loro cucina, che raccoglie la cultura e tradizioni della cucina tipica romana e del Lazio, propone menù sempre diversi preparati con prodotti freschi in linea con la stagione e genuini, sempre rigorosamente di alta qualità.

 

Il motto dei simpatici titolari Giovanni e Romolo, è … “Osteria del tempo perso….. e della salute guadagnata …… per come la pietanza è cucinata”, esprime, con un simpatico gioco di parole, la loro voglia di consentire all’ospite di ritrovare gusti e sapori di un tempo passato attraverso una cucina antica, un buon bicchiere di vino e tanta allegria.

 

I padroni di casa, a richiesta, organizzano eventi, cene a tema, feste private con menù personalizzati e riserva esclusiva della sala.





Scrivi a "Osteria del Tempo Perso +"

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta: