Agriturismo "La Morattina" di Brisighella (Ravenna): L'ospitalità


La Morattina +


 
 
Ulivi, vigneti erbe officinali, prati e boschi -
 
Questo è il magnifico panorama che si presenta ai nostri occhi non appena apriamo le finestre dell’Agriturismo "La Morattina", un’oasi di pace sulle colline fra Brisighella, Castrocaro e Oriolo dei Fichi, nel faentino (Ravenna); quasi 100 ettari di natura in Terra di Romagna che il bisnonno del proprietario, Luca Stramenga, comperò verso la fine dell’800.
 
Si tratta di sette poderi e antichi rustici che svettano sulle alture della proprietà, tutti collegati fra loro e tutti nelle terre dove sorgeva il vecchio castello di Montis Fortini.
 
Interno
  
Un’attenta ristrutturazione del casale ha portato alla realizzazione di sette camere (sei doppie e una suite), dove particolare cura è stata rivolta alla ricerca di una equilibrata unione tra eleganza e tradizione romagnola: sono una diversa dall’altra, ognuna con un suo stile, una sua anima, tutte accoglienti e fedeli allo stile delle costruzioni rurali, in armonia con il paesaggio circostante e realizzate con lo scopo di donare sensazioni di tranquillità non appena se ne varca la soglia.
 
La Morattina è un Agriturismo in cui si respira aria di casa, è un luogo in cui si percepisce, forte, un’energia particolare.
 
La luce, i materiali, gli accessori ricreano l’atmosfera di un tempo passato, ma tangibile, con le finestre che guardano le colline di Montefortino.
 
E da oggi "La Morattina" ha una nuova gestione, attenta e curata in ogni particolare e dettata da una forte passione. 
 
La stanza azzurra
 
L’offerta gastronomica è in grado di armonizzare la tradizionale cucina romagnola, la qualità degli ingredienti e il legame al territorio, con l'abilità di Roberta e Catia, di Giorgio e Gianni, con la voglia di rivisitare e di far evolvere i piatti “delle genti” di queste terre rimanendo sempre ancorati alla tradizione.
 
E soprattutto rimanendo ancorati alle materie prime locali: tutto viene acquistato dai produttori delle colline attorno al casale e tutto viene lavorato da Roberta e Catia che, non solo fanno in casa pasta, condimenti, torte e biscotti, arrosti e dolci, ma anche pane, piadina e focacce.
 
Gli uliviInfine il menù offerto rispetta rigorosamente i tempi dettati dalla natura, la stagionalità dei piatti e le tecniche tradizionali per la loro preparazione.
 
Ogni Giovedì sera, per rendere ancora più completa la conoscenza del territorio e della sua storia, "La Morattina" propone serate a tema: veri e proprio percorsi pensati, realizzati e sapientemente raccontati attraverso le terre delle Tenute di Montefortino e delle sue grandi eccellenze.
 
 
Questo splendido luogo che accoglie gli amanti del turismo della natura e dell’enogastronomia dagli inizi di Marzo fino alla fine di Dicembre, negli anni si è arricchito di “nuovi pezzetti”, come se Luca avesse già nella mente un “quadro” e come se il suo lavoro dovesse servire a completarlo: inizialmente ha messo a dimora ulivi (2 ettari) e vigneti (8 ettari), poi ha ristrutturato il casale partendo dai “ruderi” di uno preesistente, poi ancora ha tracciato percorsi in bici in mezzo a distese di erbe officinali (salvia, melissa, issopo e lavanda) che profumano di magia…
 
Non dimentichiamo poi la possibilità di fare lunghe passeggiate rilassanti e rigeneranti, di assistere a tramonti emozionanti dalla cima della collina e di visitare Faenza, Ravenna, Brisighella, Casola Valsenio, Riolo Terme… per queste giornate Roberta e Catia prepareranno un invitante "saccheto" con tutto il necessario per fare gustosi pic nic. 
 
Luca ha scoperto la grande vitalità trasmessa dalla vita nella natura, con i suoi ritmi legati biologicamente al sorgere e al tramontare del sole e di come si acquista una dimensione più umana non solo nei rapporti con le persone, ma proprio nel rapporto fra il corpo e l‘ambiente: si sente una grande armonia nella vita quotidiana alla Morattina, si vive il territorio, si sta bene.
 
Questa grande passione, Luca la vive ogni giorno realizzando i suoi vini: produce bottiglie che “parlano delle sue colline”, che hanno il gusto della tradizione e che dimostrano le grandi attenzioni che ricevono, sia in vigna per la scelta del momento della vendemmia delle uve, sia in cantina tramite l‘utilizzo di tecniche moderne di vinificazione.
 
I vigneti
 
Per finire ... i progetti: l'orto, la produzione di marmellate, il birdwatching l'organizzazione di corsi di cucito, di maglia, di uncinetto (già da ora Catia e Roberta confezionano borse, grambiuli ... tutti realizati con tessuti naturali e tutti rigorosamente "fatti a mano", dei quali è possibile l'acquisto), di cucina, di panificazione ...




Scrivi a "La Morattina +"

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta: