ONAV: ad Asti le elezioni del Consiglio Nazionale e del nuovo Presidente


ONAV - Organizzazione nazionale assaggiatori di Vino - Asti


A cura di ANDREA DI BELLA


Sarà ancora una volta la città di Asti ad ospitare l'assemblea ONAV per l'elezione del nuovo Consiglio Nazionale.


Sabato 22 novembre, presso l'Hotel Salera, a partire dalle ore 10.00, i Grandi Elettori si riuniranno infatti per decidere chi, tra i 19 candidati divisi in 6 liste, farà parte del nuovo Consiglio Nazionale.

 

I componenti del nuovo Consiglio Nazionale andranno quindi ad eleggere il successore del Cav. di Gran Croce Lorenzo Marinello, attuale Presidente Nazionale ONAV, alla guida dell'associazione dallo scorso 29 settembre.


Come da statuto, il nuovo Presidente, così come il Consiglio Nazionale, rimarrà in carica per i prossimi 4 anni.

Questi tutti i candidati e le liste:

 

 


 

LISTA N. 1

  • GALLIA DAVIDE (BO)

LISTA N. 2

  • ROMEO CARMELO LUIGI (RC)

LISTA N. 3

  • INTINI VITO (MI)
  • MARINELLO LORENZO (AL)
  • FINAZZI FABIO (BS)
  • BERLUCCHI DONATA PIA (BS)
  • ALINI EZIO (TO)
  • GIARDINA GIOVANNI (PA)
  • MEGLIOLI GIUSEPPE (RE)
  • CORONA GIANLUIGI (AL)
  • POLESE WALTER (BG)
  • BORDIN TERESA (MI)
  • REDOGLIA MARIO (AT)
  • PORCELLI PASQUALE (BA)
  • RUGGI ALESSANDRA (SI)
  • BATTORTI CRISTINA (VI)

LISTA N. 4

  • CIUTI VASCO (CA)

LISTA N. 5

  • MURA QUIRICO (OR)

LISTA N. 6

  • SCARVACI SERGIO (MO)

 

ONAV - Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino, è nata ad Asti nel 1951 con lo scopo di formare un corpo di assaggiatori del vino esperti ed affidabili, uniti da un codice deontologico rigoroso e severo. Nel 1981 l’organizzazione ha ottenuto il riconoscimento giuridico.


Attualmente ONAV registra oltre 12.000 soci italiani e gestisce l’Albo Nazionale degli Assaggiatori. Una grande realtà che ha ben chiare le proprie linee guida, ovvero la promozione della cultura del vino italiano e del bere consapevole, senza alcuno scopo di lucro. 



di Andrea Di Bella