Giovedì con Stefano Bugamelli: Acqua a Bagnacavallo, la città del vino Burson


Stefano Bugamelli


La bella cittadina Romagnola di Bagnacavallo, terra nativa del noto brigante Stefano Pelloni, il Passator cortese e più recentemente nota per avere valorizzato il vino Burson, ora passa all’acqua.

 

Le due “Case dell’acqua”, di recentissima installazione, rappresentano sostenibilità, rispetto ambientale, risparmio per i cittadini e l’intera comunità.

 

Si tratta di erogatori che forniscono varie tipologie di acqua, sicura perché costantemente controllata, naturale, frizzante, lievemente frizzante, microfiltrata, disponibile ad ogni ora del giorno e della notte, tutto al costo di appena 5 centesimi al litro.

 

Sono evidenti i risparmi economici di chi consumerà questa acqua, spenderà circa un sesto rispetto alle minerali acquistate in bottiglia nei negozi e sarà notevole anche la riduzione dei rifiuti plastici valutati in circa 400.000 bottiglie da 1.5 litri equivalenti a 16.000 Kg di Pet.

 

Il sistema di microfiltrazione a carboni attivi argentizzato elimina cloro, elementi chimici organici, solventi, sostanze inquinanti, ruggine e impedisce il proliferare dei batteri. Inoltre una lampada UV-C annulla l’attivazione batterica e dei virus pur conservando i sali minerali.

 

La società Ecoline di Forlì che ha studiato il sistema, prevede di estendere il progetto a tutta l’Emilia Romagna con l’installazione di 100 Case dell’acqua nei prossimi cinque anni.

 

Le due Case dell’acqua di Bagnacavallo si trovano:
a Bagnacavallo nel piazzale della Stazione Ferroviaria
nella frazione Glorie in prossimità del Centro Civico, via delle Sabbione.
 




di Stefano Bugamelli




Non dimenticare di guardare anche...

Giovedì con Stefano Bugamelli: il vino Torcolato di Breganze

Giovedì con Stefano Bugamelli: Un Buon Natale 2014 consapevole

Giovedì con Stefano Bugamelli: lo stress della Vite fa bene al Vino

Giovedì con Stefano Bugamelli: Le "Etichette" consultazione pubblica del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali

Giovedì con Stefano Bugamelli: Magis, il manuale di sostenibilità che assicura un futuro migliore al vino italiano

Giovedì con Stefano Bugamelli: Je suis Charlie

Giovedì con Stefano Bugamelli: Le Siepi di San Giovanni, nuovo polo agrituristico a Fontanelice (Bologna)

Giovedì con Stefano Bugamelli: in Emilia Romagna è nato il Consorzio Regionale del Pignoletto

Giovedì con Stefano Bugamelli: DegustiBO strumento di qualità per la Comunità del Gusto bolognese

Giovedì con Stefano Bugamelli: Test positivo per il Pignoletto, vino dell'Emilia Romagna

Giovedì con Stefano Bugamelli: La Chiesa ha un nuovo Sommelier, Papa Bergoglio

Giovedì con Stefano Bugamelli: “L’oro bianco di Pieve Roffeno”

Giovedì con Stefano Bugamelli: Stile Mediterraneo con i vini autoctoni di Emilia Romagna, Bulgaria e Grecia

Giovedì con Stefano Bugamelli: la carne equina, buona e discussa

Giovedì con Stefano Bugamelli: Fiere e parcheggi di Bologna, qualcosa non va

Giovedì con Stefano Bugamelli: Storie di mare e di montagna al SANA 2014 a Bologna

Giovedì con Stefano Bugamelli: Merano Wine Festival, una marcia in più

Giovedì con Stefano Bugamelli: Che delizia la panna!!!

Giovedì con Stefano Bugamelli: Il professore di Bologna ci ha lasciati

Giovedì con Stefano Bugamelli: Gusto e benessere dagli agrumi

Giovedì con Stefano Bugamelli: Albana Dèi, la storia di un grande e antico vitigno prosegue

Giovedì con Stefano Bugamelli: Apicoltori e Agricoltori per la salvaguardia dell’ambiente e della qualità

Giovedì con Stefano Bugamelli: La Spergola, vitigno autoctono di Scandiano

Giovedì con Stefano Bugamelli: La Bottarga specialità della gastronomia sarda

Giovedì con Stefano Bugamelli: il Pignoletto, Vitigno e Vino autoctono dal successo assicurato

Giovedì con Stefano Bugamelli: "Santo Giorno" il formaggio brasiliano che parla bellunese

Giovedì con Stefano Bugamelli: “TUTTO QUELLO CHE STO PER DIRVI È FALSO”

Giovedì con Stefano Bugamelli: "Duschbere", il Tortellino di Baku (Azerbaijan)

Giovedì con Stefano Bugamelli: Sangiovese di Romagna, vino simbolo di un territorio

Giovedì con Stefano Bugamelli: Dalla Sardegna il formaggio per chi soffre di colesterolo alto

Giovedì con Stefano Bugamelli: La Melagrana, frutto funzionale per la salute della persona

Giovedì con Stefano Bugamelli: il Made in Italy è stile, gusto e tecnologia; ecco Fructae

Giovedì con Stefano Bugamelli: Un Buon anno 2015, con Expo di Milano sul tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”

L’altra Venezia: Laguna Veneta e Cavallino

Giovedì con Stefano Bugamelli: Il Noce, pianta per rinnovare l'agricoltura

Giovedì con Stefano Bugamelli: Dromedari e Cammelli, una risorsa alimentare in più

Giovedì con Stefano Bugamelli: Sono troppo grassi i bambini italiani

Giovedì con Stefano Bugamelli: Il Panettone d’innovazione, grazie Dario!

Giovedì con Stefano Bugamelli: il Kiwi si rinnova con il tricolore

Giovedì con Stefano Bugamelli: L’Olio di Argan, benessere e salute dall’Argania Spinosa

Giovedì con Stefano Bugamelli: Il Peperoncino, la spezia più amata

Giovedì con Stefano Bugamelli: Viva le nonne per gli italiani a tavola!