Santa Cecilia: la patrona dei musicisti. Festeggiamenti ad Aosta e Chatillon (Aosta)


Doppio appuntamento e doppio concerto, per festeggiare Santa Cecilia, patrona dei musicisti.

 

L'appuntamento, a ingresso libero,  è in programma alle ore 21,  venerdì 29 novembre alla Cittadella dei Giovani di Aosta.  

 

Domenica 1° dicembre, poi, il Maestro Rocco Papalia guiderà la Banda per le vie del centro di Aosta per dare la consueta sveglia agli aostani con le esibizioni itineranti.

 

Intanto a  Châtillon i festeggiamenti saranno accompagnati dal Corps Philharmonique, in concerto sabato 30 novembre alle ore 21.00 presso il salone delle manifestazioni della biblioteca di Châtillon.

 

Omaggio al compositore Richard Wagner, di cui si festeggia il duecentenario dalla nascita.

 

Nel programma compariranno  alcuni brani famosi quali la Children's March di Percy Grainger e la travolgente Danzòn n.2 di Marquez, per l'esecuzione delle quali il Corps Philharmonique sarà accompagnato al pianoforte da Robert Camos, nonché il blues tratto da "Un americano a Parigi" con al clarinetto solista il maestro Davide Enrietti.


 

Il concerto si concluderà con un brano del compositore contemporaneo Ferrer Ferran "El caracol Mi Fa Sol" per orchestra di fiati e coro di bambini, con la partecipazione straordinaria degli allievi della scuola di musica del Corps Philharmonique con 60 iscritti alle classi di strumento.

 

Durante il concerto si assisterà all’ingresso nelle fila della banda di 6 nuovi musici. 

 

Oltre a Santa Cecilia sarà festeggiato anche il ventesimo anno alla guida del Corps Philharmonique da parte del maestro Davide Enrietti.

 



di Wilma Zanelli