Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/customer/www/mondodelgusto.com/public_html/index.php on line 83

Deprecated: Function ereg() is deprecated in /home/customer/www/mondodelgusto.com/public_html/index.php on line 33

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/customer/www/mondodelgusto.com/public_html/index.php:83) in /home/customer/www/mondodelgusto.com/public_html/index.php on line 193
“Italian Food and Wines” a Londra: il Piemonte agroalimentare punta a posizionarsi sul mercato britannico


“Italian Food and Wines” a Londra: il Piemonte agroalimentare punta a posizionarsi sul mercato britannico


Ceipiemonte


di ANDREA DI BELLA 

 

Insaccati, pasta fresca, dolciumi, riso, caffè, formaggi: sono le proposte della delegazione di 12 imprese piemontesi che il 21 novembre è tra i protagonisti dell’Italian Food and Wines, workshop organizzato a Londra dall’Ice.

 

La partecipazione regionale rientra nel Progetto Integrato di Filiera (PIF) Piemonte Food Excellence, gestito dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte) su incarico di Regione Piemonte e delle Camere di commercio di Cuneo, Alessandria, Asti, Biella, Novara, Torino, Verbania e Vercelli.

 

Il programma di incontri si svolgerà al Dorchester Hotel di Londra e vi prenderanno parte le aziende dell’intero paniere agroalimentare eccetto il comparto dei surgelati e dell’ortofrutta.


 

 

L’azione risponde al forte interesse per il mercato inglese espresso dalle aziende piemontesi aderenti al PIF. Il workshop sarà quindi l’occasione per entrare in contatto con importatori, buyer e distributori del mercato britannico, che registra un crescente interesse per il Made in Italy agroalimentare e attualmente è il quarto mercato di sbocco per l’export agroalimentare italiano dopo Stati Uniti, Francia e Germania.

 

L’apprezzamento è tale che le grandi catene distributive hanno lanciato proprie linee di prodotto, made in Gran Bretagna, con etichette e messaggi che evocano atmosfere italianeggianti.


Per cogliere le opportunità del mercato britannico occorre però essere flessibili: adattare prodotto, confezione ed etichetta alle abitudini alimentari e d’acquisto dei consumatori britannici, trovando una formula che coniughi tradizione e innovazione.

 

Può inoltre giocare un ruolo vincente puntare sulla qualità e su canali distributivi che servono i segmenti di mercato sensibili al rispetto per l’ambiente e al consumo etico. Una fetta di consumatori britannici infatti, si mostra interessata a prodotti che incorporino contenuti di qualità, etica, ambiente e tradizione, anche a prezzi superiori.


Delegazione piemontese a Londra:

  • Armini Franco snc (Cuneo) - salumi, insaccati - www.salumiarmini.it
  • Miele Mario Bianco snc (Torino) - miele - www.mieleitalia.com
  • La Malva Rosa srl (Cuneo) - pasta fresca, sughi, condimenti - www.lamalvarosa.com
  • Pastificio Alfieri srl (Cuneo) - pasta fresca - www.alfieripasta.it
  • Igor srl (Novara) - lattiero caseario - www.igornovara.it
  • Caseificio Pier Luigi Rosso srl (Biella) - lattiero caseario - www.caseificiorosso.it
  • Principato di Lucedio srl (Milano) - riso - www.principatodilucedio.com
  • Giuliano Caffè srl (Torino) - caffè - www.giulianocaffe.it
  • Mandrile & Melis snc (Cuneo) - dolciumi, cioccolato - www.mandrilemelis.it
  • Vercelli spa (Vercelli) - carne - www.gruppovercelli.it
  • Raspini spa (Torino) - salumi, insaccati - www.raspinisalumi.it
  • Occelli Agrinatura srl (Cuneo) - lattiero caseario - www.occelli.it



di Andrea Di Bella