Aspettando il Natale a Bologna: promozione turistica e strategie condivise sotto le Due Torri


Dal 13 novembre al 31 dicembre 2013 a Bologna -

 

E’ un autunno ricco di appuntamenti quello che si sta prospettando sotto le Due Torri: a partire dai primi di novembre infatti Bologna avrà l’opportunità di mettere in campo una strategia condivisa tra pubblico e privato per la sua promozione in chiave turistica.

 

Aspettando il Natale, questo è il nome dato all’azione congiunta che vede coinvolte istituzioni locali come il Comune di Bologna, la Camera di Commercio e Bologna Fiere, associazioni di categoria come Cna Bologna e Confcommercio Ascom Bologna e naturalmente Bologna Welcome, il soggetto istituzionalmente deputato alle funzioni di promozione turistica e di desk informativo per i visitatori.

 


E se raramente in città capita di vedere tanti soggetti istituzionali, pubblici e privati, camminare fianco a fianco nell’opera di valorizzazione del territorio lasciando da parte dissapori e gelosie – il che già di per sé costituisce una notizia ai limiti dello scoop – ancora più importante è l’accettazione per comune consenso, al di là di chi ne sia l’organizzatore, di alcuni appuntamenti fissi dell’autunno bolognese, appuntamenti che ogni anno attraggono frotte di visitatori, con conseguente ricaduta positiva sull’economia cittadina, dall’enogastronomia allo shopping di lusso in vista delle festività natalizie, dall’arte creativa al divertimento allo stato puro.

 

Appuntamenti che, grazie all’azione di strumenti innovativi come il portale Internet di Bologna Welcome, finestra turistica ufficiale sulla città, o come BolognAccoglie, la prima application dedicata al turismo e all’artigianato sotto al Nettuno concepita da Cna Bologna, potranno godere di ampia visibilità ben oltre l’ambito locale, raggiungendo il resto d’Italia e valicando anche i confini nazionali.

 

Il primo tassello di questo percorso non poteva che essere Cioccoshow, l’evento per gli appassionati del cioccolato di alta qualità che dal 2005 rende piazza Maggiore e il centro storico di Bologna il punto di riferimento per tutti gli amanti del cacao. Cinque giornate, dal 13 al 17 novembre, per degustare e scoprire tutti i segreti del cioccolato grazie ai numerosi corsi e laboratori per iscritti di tutte le età.

 

Anche quest’anno la manifestazione, che avrà luogo come da tradizione nel centro storico di Bologna tra le piazze del Nettuno, Maggiore, Re Enzo, Galvani, via Orefici e via dell’Archiginnasio proporrà il meglio dell’artigianato cioccolatiero nazionale. Giunta alla nona edizione, la manifestazione ha sempre incontrato un successo enorme – al suo debutto superò ogni più rosea previsione – e nel 2012 ha riscontrato il maggior afflusso di visitatori raggiungendo quota 290mila nell’arco delle cinque giornate: un evento sempre più importante nel panorama delle iniziative consumer dedicate al mondo del cioccolato.

 

Per i visitatori l'appuntamento con Il Mondo Creativo, la grande kermesse dedicata al tempo libero e al fai da te che si svolgerà alla Fiera di Bologna dal 15 al 17 novembre, è sempre un'occasione unica per vedere da vicino e conoscere meglio numerose tecniche decorative come il découpage, lo scrapbooking, il cartonaggio, alcune arti come la pittura, il ricamo, il bijoux e il cucito creativo.

 

Due gli special event che si svolgeranno in contemporanea con la manifestazione: Model Game lo speciale appuntamento dedicato al modellismo statico e dinamico e The Cake Show, la rassegna dedicata alla sugar art e al cake design. Tutte le iniziative presenti durante i tre giorni di manifestazione punteranno al coinvolgimento attivo dei visitatori, si articoleranno in attività di laboratorio pratico e in percorsi di approfondimento e atelier dedicati anche alle famiglie.

 

Regali a Palazzo è ormai un appuntamento consolidato nel panorama degli eventi cittadini e anche grazie a essa Bologna si è inserita tra le capitali del turismo natalizio italiano: ogni anno decine di migliaia di persone affollano le sale di Palazzo Re Enzo, in particolare le famiglie coi loro bambini ma anche i numerosi turisti in visita al centro di Bologna. Regali a Palazzo – che avrà luogo dal 5 all’8 dicembre – è esposizione e vendita di prodotti dell’artigianato artistico e tradizionale, alimentare, moda e benessere. Quest’anno si arricchirà ulteriormente con aziende bolognesi del commercio e della cultura. Non mancherà inoltre la gara di solidarietà che impegnerà le associazioni nella raccolta fondi a favore di un progetto benefico.

 

Da sempre per grandi e piccini, uno degli eventi principali che più caratterizzano l’arrivo del periodo natalizio è l’accensione delle luminarie nelle vie e piazze del centro storico, prevista quest’anno dal 19 novembre al 6 gennaio. Il fascino di Bologna illuminata a festa, le luci delle vetrine addobbate, le decorazioni sotto i portici rendono ancora più piacevole passeggiare per la città e sono motivo di richiamo tra i negozi.

 

Per far sì che anche questa tradizione sia realizzata nel rispetto della natura e nel contenimento dei costi, è stato individuato un allestimento realizzato con LED che, oltre a fornire un impatto visivo superiore alle tradizionali lampadine a incandescenza, garantirà un abbattimento dei consumi di energia elettrica, per un verde e luminoso Natale. Il percorso artistico scelto attraverserà le vie principali di Bologna e accompagnerà turisti e cittadinanza durante tutto il periodo festivo, esaltando le caratteristiche architettoniche del centro città incominciando da via Indipendenza (fino a via Irnerio), via Ugo Bassi e via Rizzoli. piazza Santo Stefano, piazza Minghetti, piazza Galvani.

 

E infine l’ultimo giorno dell’anno, che a Bologna si festeggia rigorosamente in piazza Maggiore con il rogo del Vecchione d'artista e con la musica DALLALTO del balcone di Palazzo Re Enzo. DALLALTO è infatti il titolo della serata del 31 dicembre che avrà inizio alle 22.30 e che proseguirà, con attrazioni e musei aperti sino al 1°gennaio 2014.
 



di Gabriele Orsi