Mercoledì del BenEssere: Allarme fertilità uomini - producono meno sperma


Federica Pagliarone


 

Di Federica Pagliarone -

In 20 anni numero spermatozoi e loro salute ridotti del 33%.

La salute riproduttiva e la fertilità maschile sono a forte rischio: gli uomini producono, infatti, sempre meno sperma. Tra il 1989 e il 2005 la media della conta degli spermatozoi è diminuita di un terzo, così come la quantità di quelli sani. A rilevarlo è il più grande studio condotto a livello mondiale, su 26mila uomini, su qualità e concentrazione di sperma, pubblicato sulla rivista “Human re production”.
 
Il calo degli spermatozoi in questi ultimi 20 anni è un problema comune a molti paesi del mondo, e le cause sono varie.

Vanno dall'uso di biancheria intima troppo stretta alle tossine ambientali, anche se un fattore definitivo non è stato ancora trovato.
 
Quest'ultimo studio è stato condotto in Francia da ricercatori inglesi, ma le sue implicazioni sono globali. Per gli scienziati, infatti, questi risultati rappresentano un serio allarme di salute pubblica, e deve essere chiarito una volta per tutto il legame di questo calo con l'ambiente.
 
La diminuzione dello sperma è stata accompagnata anche da un altro fenomeno, cioè l'aumento del tumore ai testicoli, il cui tasso è raddoppiato negli ultimi 30 anni, insieme ad altri disturbi sessuali maschili, come i testicoli ritenuti. Tutti indicatori di una tendenza preoccupante.

Nello studio sono stati analizzati i dati di 126 cliniche francesi della fertilità, che avevano raccolto i campioni di uomini con un'età media di 35 anni e senza problemi di fertilità. Si è così visto che la concentrazione di spermatozoi per millimetro è calata progressivamente dell'1,9% all'anno in 17 anni, passando da 73,6 milioni per millimetro nel 1989 a 49,9 nel 2005.
 
La proporzione degli spermatozoi normali è inoltre scesa del 33,4%. Anche se la media è al di sopra della soglia con cui si definisce l'infertilità maschile (15 milioni per millimetro) è sotto la soglia dell'Organizzazione mondiale della sanità (55 milioni).
 

 




di Redazione 4




Non dimenticare di guardare anche...

Mercoledì del BenEssere: Scoperto un legame tra diabete 2 e riduzione funzioni cerebrali

Mercoledì del BenEssere: Probiotici in gravidanza proteggono i bimbi dalle allergie

Mercoledì del BenEssere: Dopo l'estate pelle più vecchia di due - tre anni

Mercoledì del BenEssere: Cento mani di questa terra, un mix d’eccellenza

Mercoledì del BenEssere: Uomini, attenti al caffè, in eccesso può sviluppare incontinenza

Mercoledì del BenEssere: Il sonno fa belli

Mercoledì del BenEssere: Connessione tra parto cesareo e flora intestinale del neonato

Mercoledì del BenEssere: Merendine eco, si mangia anche la confezione

Mercoledì del BenEssere: Lifting e punturine, le regole per orientarsi

Mercoledì del BenEssere: Allattare al seno protegge le donne dall'Alzheimer

Mercoledì del BenEssere: Broccoli efficaci contro artrosi e artrite

Mercoledì del BenEssere: Miopia, scoperti 26 nuovi geni che aumentano il rischio di svilupparla

Mercoledì del BenEssere: Attenzione ai bimbi con il ciuccio, potrebbero avere problemi emozionali

Mercoledì del BenEssere: La cellulite ha i giorni contati con 1 kg di frutta e verdura al giorno

Mercoledì del BenEssere: La crisi ci spinge a mangiare cibi con un più elevato contenuto calorico

Mercoledì del BenEssere: Attenzione alle sigarette elettroniche, potenzialmente cancerogene

Mercoledì del BenEssere: Fertilità, via libera ai lamponi

Mercoledì del BenEssere: Gravidanza, consumate almeno due porzioni di pesce a settimana

Mercoledì del BenEssere: Mal di testa, non eccedete con gli antidolorifici

Mercoledì del BenEssere: Relazione di coppia ad alto rischio per chi soffre di disturbi del sonno

Mercoledì del BenEssere: Aglio crudo riduce il rischio di cancro al polmone

Mercoledì del BenEssere: Chirurgia plastica nel mondo

Mercoledì del BenEssere: Alimentazione e salute, l'importanza della Micronutrizione

Mercoledì del BenEssere: Carni rosse, rischio infarto con 50 grammi in più al giorno

Mercoledì del BenEssere: Dopo una procreazione assistita spesso segue gravidanza naturale

Mercoledì del BenEssere: Felicità fa rima con desiderio

Mercoledì del BenEssere: Imparare una lingua straniera sviluppa il cervello