Coazze (Torino) presenta il calendario delle manifestazioni estate 2018


Comune di Coazze: Ufficio Turismo


 

A cura di  ANDREA DI BELLA

Presentato al Circolo dei lettori di Torino il calendario degli eventi e delle manifestazioni estate 2018 nel Comune di Coazze.


Un programma variegato che va dalla letteratura, con gli eventi collegati al FESTIVAL NAZIONALE PIRANDELLO, curato da Giulio Graglia, alla musica classica con LE STELLE DELLA VALLE, primo festival di musica classica della Val Sangone, in collaborazione con Piemonte dal Vivo e Teatro Regio. E ancora, LIBRINQUOTA, quarta edizione della rassegna di libri per bambini e ragazzi in collaborazione con il Circolo dei lettori, la riapertura al pubblico della MINIERA GARIDA e, infine, le nuove iniziative fieristiche e di BIKELAND, con una serie di appuntamenti tra bike e cucina.

Alpeggio a Coazze - Ph ANDREA DI BELLA


C’è da aggiungere che, prima degli appuntamenti estivi, dal 1 al 20 maggio 2018, presso l’Ecomuseo dell’alta Val Sangone si potrà visitare la mostra micologica didattica “Alla scoperta dei funghi e, all’interno dell’iniziativa, sabato 5 maggio, si terrà “Alla scoperta dei funghi di Primavera”, passeggiata didattica e misteriosa nel mondo di questi straordinari esseri viventi, per imparare a conoscerli, apprezzarli e rispettarli, guidati dagli esperti del Gruppo Micologico Torinese; seguirà pranzo.


Ma torniamo al calendario estivo: quest’anno gli eventi in cartellone, dedicati al premio Nobel Luigi Pirandello, che nel 1901 trascorse la sua villeggiatura a Coazze, si arricchiscono di ulteriori proposte. 4 appuntamenti, dal 30 giugno al 27 luglio: “Pirandello nel Giardino delle Ortensie” di Villa Tosco, “XII Festival Nazionale Pirandello – Il mio viaggio”, rappresentazione teatrale sempre a Villa Tosco, “Pirandello torna a Coazze”, una rievocazione lungo le vie del paese e “Uno Nessuno CentoDylan”, improbabile incontro tra due che si sono rifiutati di ritirare il premio Nobel.


Il 26 maggio, nel Parco comunale di Coazze, si svolgerà la quarta edizione di Librinquota, che occuperà anche le ore serali, diventando “grande”: mostre, racconti collettivi, letture, giochi letterari, laboratori.


E veniamo a Stelle della Valle, concerti in altura di musica classica, sotto le stelle, alla Sacra di San Michele, a Valgioie e a Coazze, dal 30 giugno al 15 luglio: sarà in scena l’Orchestra Osai e Casale Coro.


E passiamo a una novità assoluta: la riapertura al pubblico della Miniera Garida a Forno di Coazze. Un tuffo nella storia geologica del territorio, in una miniera tra le più antiche delle Alpi, per osservare l’evoluzione della pratica di estrazione del talco. Un’occasione per rivivere quella che era l’attività del minatore da poter abbinare anche alla visita al Museo Geologico del CAI di Giaveno. Visite su prenotazione presso Associazione GECO al numero (+39) 011 9349681.


Ma anche lo sport ha uno spazio importante tra gli eventi estivi del Comune. E sui sentieri agro-silvo-pastorali della Val Sangone quale migliore disciplina se non la Mountain Bike? Ecco quindi Bikiland, escursioni sui sentieri della valle  a cura di Valsangone Outdoor e di Torino Bike Esperience: appassionati ed esperti si raduneranno tra rifugi, chalet e osservatori, concludendo ciascuna kermesse con cene tipiche. Informazioni al (+39) 011 9349681.


Un calendario ricco per tutti. L’estate sta arrivando e la Val Sangone, splendida e intatta, è lì che vi aspetta a due passi da Torino.
 

 



di Andrea Di Bella