VINO E ARTE: Casa Bosca protagonista di “Art for Excellence” 2016 a Torino


Cantine Bosca


 

A cura di  ANDREA DI BELLA

Si apre il 18 novembre un’inedita mostra d’arte contemporanea all’Archivio di Stato di Torino: “Art for Excellence”. È la seconda edizione, dopo il successo del 2015. Rimane aperta al pubblico fino al 1 dicembre 2016, ospitata nelle suggestive sale Juvarriane dell'Archivio di Stato di Torino (Piazzetta Mollino 1).


Valorizzare il Made in Piemonte è l’obiettivo di “Art for Excellence”, progetto in cui l’arte contemporanea dialoga con le realtà produttive d’eccellenza del territorio, reinterpretandole attraverso lo sguardo di artisti di talento (pittori, scultori, fotografi, video-maker).


Sedici sono le aziende protagoniste  abbinate ad altrettanti artisti. Tra le eccellenze piemontesi del business presente anche Casa Bosca, da sempre molto vicina al mondo dell'Arte.


A tradurre in scultura l’essenza della storica Cantina di Canelli (Asti), già dichiarata Patrimonio dell’Umanità Unesco per le sue Cattedrali Sotterranee, è stata la mano di Luisa Valentini, artista torinese con numerose mostre personali e collettive in Italia, Europa, America, Cina e Corea.


L’opera si intitola “Cheers!!!” ed è realizzata in acciaio lavorato a plasma, saldato a filo continuo. Un grande vassoio su cui poggiano gli elementi caratterizzanti dell’azienda: le foglie della vite, che avvolgono una bottiglia e il suo calice, e la rosa che da sempre accompagna la fine dei filari. Quasi un inno alla gioia conviviale, per cui non resta che alzare i calici e…Cheers!!!


“Il concetto che sta alla base di Art for Excellence è esattamente quello di Bosca - spiegano Pia, Polina e Gigi Bosca, oggi alla guida dell’azienda - L’arte deve accompagnarsi sempre con l’arte. E noi abbiamo la presunzione che quello che facciamo tutti i giorni, quello che succede in cantina, sia arte. Da generazioni seguiamo questo credo, mettendo le cantine a disposizione di svariate espressioni artistiche, dalla scultura alla pittura, dalla scenografia alla musica. Le Cattedrali Sotterranee si sono trovate così, negli anni, ad essere anche un’arena per l’incontro tra la nostra arte e quella che, di volta in volta, è stata celebrata tra le loro mura. Abbiamo anche creato una bella pinacoteca che annovera tra i suoi autori Paulucci, Bai, Calandri, Licata, Tabusso, Maccari, per citarne solo alcuni, con opere tutte a sfondo a noi caro: il vino, l’uva, le nostre colline”.


Bosca - Produttrice di spumante e vino sin dal 1831, Bosca sente da sempre il richiamo dell’innovazione attraverso la costante ricerca di nuovi prodotti e nuovi mercati. I prodotti per cui è conosciuta in tutto il mondo hanno caratteristiche di innovazione importanti, come il Verdi, un sapiente blend di spumante e cereali e le sue declinazioni con diversi profumi, gli Sparkletini, e il Toselli, bollicine senza alcol certificate per chi tradizionalmente non consuma alcolici.


Luisa Valentini - Vive e lavora a Torino. Ha conseguito una Laurea in Germanistica con Claudio Magris, presso l’Università degli Studi di Torino, e in Scultura con Nino Cassani all’Accademia Albertina. Tra le collezioni pubbliche: Fond. Banca del Lavoro, Collezione Farnesina Giovani Roma, MUSMA di Matera, Museo Fond. Stauròs di S.Gabriele Teramo, Landes Museum Linz-Austria. Totem Fiat Bravo per il Cirque du Soleil, Stadio dei Marmi a Roma, Ombelico di Venere, segnale plastico in omaggio a J. Beuys nella Fond. Piantagione Paradise di Lucrezia De Domizio Durini a Bolognano, Pescara. Dal 2009 installa diverse sculture e complessi scultorei sulle nuove navi Luminosa, Deliziosa, Fascinosa e Diadema di Costa Crociere.

“Art for Excellence” è visitabile tutti i giorni (escluso il lunedì) dalle 11 alle 19 con orario continuato. L’ingresso è gratuito.
 



di Andrea Di Bella