Flavescenza dorata e gestione del territorio: convegno internazionale a Moncalvo (Asti)


SIVE Società Italiana di Viticoltura ed Enologia


 

A cura di  ANDREA DI BELLA

Winetwork
(www.winetwork.eu) è un progetto finanziato dall’Unione Europea a cui partecipano 7 stati e 10 regioni, tra cui, per l’Italia, il Piemonte e il Veneto.

 

Uno degli obiettivi del progetto è quello di “stimolare lo scambio di informazioni e co-creare un archivio della conoscenza sulle malattie del legno e la flavescenza dorata. Il progetto intende migliorare lo scambio di informazioni e di competenze tra ricercatori e viticoltori sulla gestione di tali patologie, rafforzando la circolazione dell'informazione e lo scambio di esperienze tra le diverse regioni europee dove tali patologie rappresentano un problema”.

 

Si vuole costruire un archivio completo delle conoscenze scientifiche e pratiche su questi temi allo scopo di elaborare dei materiali informativi accessibili sia da parte dei servizi d'innovazione che da parte degli utilizzatori (viticoltori).


Il progetto riguarda due malattie che affliggono gravemente la viticoltura europea, la Flavescenza dorata e il complesso delle malattie del legno (Esca e affini).


Partner italiano del progetto è SIVE, la Società Italiana di Viticoltura ed Enologia, che organizza un workshop internazionale per il 21 ottobre 2016 alle ore 9 presso il teatro Comunale di Moncalvo.


Il focus è, in particolare, sulla gestione del territorio. L’incontro è rivolto alle amministrazioni pubbliche e ai viticoltori.


PROGRAMMA

  • Saluto di Emilio Celotti, presidente SIVE
  • Saluto e introduzione di Giorgio Ferrero, Assessore all’Agricoltura della Regione Piemonte
  • Cristina Marzachì, C.N.R., Istituto Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante
  • Domenico Bosco, DISAFA Università di Torino - Progetto INTEFLAVI: recenti acquisizioni sul ruolo degli incolti nell'epidemiologia della Flavescenza dorata in Piemonte
  • Paola Gotta, Regione Piemonte, Settore Fitosanitario


Gli interventi del Settore Fitosanitario Regionale a supporto degli amministratori locali

  • Andrea Cavallero, Università di Torino - Le Associazioni Fondiarie, risposta all’abbandono del territorio
  • Chiara Arnaudo, Comandante Provinciale di Asti del Corpo Forestale dello Stato - Bosco e non-bosco: considerazioni sulle norme vigenti per la tutela del patrimonio forestale


SI PUO’ FARE: testimonianze

  • François-Michel Bernard, INRA, coordinatore comitato scientifico europeo Winetwork sulla flavescenza dorata - Esperienze di gestione collettiva della difesa in Francia
  • Enrica Pavione, sindaco di Berzano di Tortona - Esperienza di un comune
  • Luca Ferraris, viticoltore - esperienza di un’impresa


Interventi dal pubblico


Conclusioni di Marco Devecchi, Presidente dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Asti: Paesaggi viticoli di Langa, Roero e Monferrato: un patrimonio UNESCO da difendere.


L’evento ha il Patrocinio della Regione Piemonte e di CIA, Coldiretti, Confagricoltura, Consorzio di Tutela del Barbera d'Asti e Vini del Monferrato, Consorzio di Tutela dell'Asti e del Moscato d'Asti docg, Consorzio di Tutela del Gavi, Vignaioli Piemontesi, Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali, Comitato Casale Monferrato capitale delle DOC, Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi vitivinicoli Langhe-Roero e Monferrato e sarà moderato da Maurizio Gily, Facilitator Agent winetwork per il Piemonte
 



di Andrea Di Bella