IV "FESTA DEGLI ASPARAGI" - Ascrea (VT). Una bella giornata.





Oggi vado ad Ascrea per partecipare alla Festa degli asparagi. Ho appuntamento con Simone Albuccetti, Presidente della Pro Loco che ha organizzato l’evento.

 

Il Lago di Turano è sempre rilassante e suggestivo


Un comodo servizio di bus navetta ci porta al paese: alcune bancarelle espongono prodotti tipici all'ingresso del paese

                           


Nella piazza di Ascrea vi è un belvedere dal quale si può godere una splendida veduta del Lago di Turano.

 

Qui con uno scorcio di Paganico Sabino


Bottiglioni di vino messi a mollo nel frigorifero naturale del paese invitano i partecipanti a dirigersi rapidamente verso i tavoli per assaggiare il menù.

Ecco lo staff impegnato a scolare la pasta: mezze maniche che saranno condite con asparagi e pancetta.



E queste le portate di accompagnamento. Bruschetta alla crema di asparagi


Frittata di asparagi


 

L’espressione soddisfatta di Simone, che sta completando il pasto, non lascia alcun dubbio in merito alla bontà di quanto ci aspetta.

                           

E’ presente anche Umberto Mazzenga, presidente dell’associazione “Camminando Con … Valle del Turano” che nella mattinata aveva organizzato una panoramica escursione ai ruderi dell’antico borgo di Mirandella.

                           


Un gruppo di avventori/musicisti, inizia a suonare


Altri iniziano a ballare


Si vive la rilassante e gradevole atmosfera della sagra paesana: buon cibo, buona compagnia, buona musica e tanto divertimento.

 

Ed ora, la più che meritata foto ricordo di chi ha reso possibile questa bella giornata.

 



di Maurizio Soverini