Il miele del Sindaco 2015 è quello di Timo Ibleo di Sortino


Città del miele
Piazza Vittorio Emanuele II, 21 37017 LAZISE - (Verona)



Il miele di timo Ibleo di Sortino è stato proclamato il Miele del Sindaco 2015 alla Settimana del Miele di Montalcino.


Il Miele di Timo Ibleo 2015 ha l’affascinante colore dell’ambra migliore, che lascia trasparire tutte le sfumature del sole dall’alba al tramonto. Il suo profumo floreale e speziato, unitamente al suo sapore caratteristico di timolo e erbe aromatiche interpreta e conduce senza indugio alla terra di Sicilia, a quella parte di ‘macchia mediterranea’ ospitata dai monti Iblei.

 

Il timo ibleo, legato alla fioritura del thymus capitatus, è considerato dagli apicoltori di Sortino il miele simbolo del loro essere e sentirsi indiscussa Città del Miele. L’apicoltura sortinese vanta indiscutibilmente una tradizione millenaria: è la terra di Hyblon, il mitico Re del ‘popolo delle api’.
In comunicazione il miele di timo ibleo, tra l’altro, è il primo miele italiano a vantare il riferimento territoriale, grazie a un promoter d’eccellenza Virgilio.

 

Il particolare riconoscimento del Miele del Sindaco è promosso da Le Città del Miele, e si propone di segnalare annualmente quel particolare miele che più di altri porta con sé quel particolare legame con il suo territorio d’origine. Più che un premio di qualità un riconoscimento all’identità territoriale.
 

Vi ricordiamo che continua la manifestazione "Andar per Miele", un insieme di eventi che vanta oltre trecentomila visitatori consolidati, rappresentando idealmente la più grande kermesse europea dedicata ai mieli italiani. Qui trovate il programma.





Scrivi a "Città del miele"

Nome:
Email:
Telefono:
Richiesta: