Expo 2015: ONAV presenta il giro d'Italia in sei vini eccellenti. Degustazioni gratuite su prenotazione


A cura di ANDREA DI BELLA

 

Una serie di appuntamenti in lingua inglese per i grandi vini d’Italia a Expo, rivolti al pubblico straniero. Le produzione enologiche nostrane più rinomate oltre confine costituiranno infatti il filo conduttore di un ciclo di degustazioni gratuite (su prenotazione) organizzato da ONAV - Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino, all’Esposizione Universale di Milano.

 

Sei i vini selezionati, a ciascuno dei quali verrà dedicato un incontro al mese che si terrà sempre di sabato nella sala Symposium del padiglione Vino – A Taste of Italy, realizzato da Vinitaly.


Si comincia il 30 maggio con uno dei prodotti fiore all’occhiello del panorama italiano: il Franciacorta, nelle sua diverse interpretazioni. Il 20 luglio ci si sposta metaforicamente in Piemonte per assaggiare un'altra eccellenza nostrana: il Barolo, grande rosso delle Langhe. Appuntamento successivo il 25 luglio, questa volta per approdare in terra sarda attraverso gli aromi del Vermentino, il vino del mare.


 

La degustazione del 29 agosto sarà invece incentrata su un vitigno che ha portato il nome dell’Italia all’estero sottoforma di numerose produzioni da una costa all’altra del Belpaese, cioè il Sangiovese e le sue diverse caratterizzazioni territoriali. Oltre a essere uno dei vitigni più diffusi in patria, anche all’estero è sinonimo, tra gli altri, di Brunello di Montalcino, Chianti, Morellino di Scansano, quando non viene degustato in purezza nella sua versione romagnola.

 

Il 19 settembre si torna in Piemonte, questa volta per assaporare l’Alta Langa, le bollicine orgoglio di questo regione, nelle sue diverse versioni: metodo classico, millesimato, brut e rosé. Ultima tappa in Veneto, il 24 ottobre, per chiudere in bellezza con uno dei prodotti top non solo di questa regione ma di tutta Italia: l’Amarone. La degustazione avrà anche lo scopo di approfondire e spiegare ai presenti la tecnica di appassimento delle uve rosse.


Ad aprire il calendario di incontri sabato 30 maggio alle ore 15.00 sarà, non a caso, il Franciacorta Docg, Official Sparkling Wine di Expo e protagonista, oltre che di questo appuntamento, anche di tutti gli eventi ufficiali in programma all’esposizione di Milano. Per l’occasione, ONAV ha selezionato alcuni dei più rappresentativi metodo classico italiano. Gli ospiti stranieri potranno così degustare: Fratelli Berlucchi - Freccianera Rosè millesimato 2010, Cavalleri - Pas Dosè millesimato 2010, Il Mosnel - Saten millesimato 2010 e Monterossa - Cabochon Brut millesimato 2009.

Prenotazioni a: expowinetastingonav@onav.it



di Andrea Di Bella