"Volevo fare lo scultore". Marco Ceraglia riunisce a Sassari alcune sue opere in un libro d'arte
SASSARI, 09.01.2013

 

 

Gennaio 2013, Sassari -

 

La Mostra dal titolo "Volevo fare lo scultore" è ancora visitabile fino al 10 gennaio presso le stanze di Palazzo di Città (o Teatro Civico) e riunisce quindici fotografie del fotografo sassarese Ceraglia.

 

Si tratta di fotografie, una selezione delle quali è stata utilizzata anche da Banca di Sassari per illustrare il proprio calendario 2013, che ritraggono, in modo assai suggestivo, alcune composizioni che lo stesso fotografo ha realizzato utilizzando semplici "relitti" (cosiddetti objet trouvé) della natura, in particolare legni, sassi e ammassi di alghe trasportate dal mare.

 

Le fotografie divengono così una sorta di doppia opera d'arte; la creatività del fotografo fissa e immortala la creatività dell'artista. Queste

...


"Medioevo Rievocato". Una mostra al Museo Sanna di Sassari
SASSARI, 05.01.2013

 

 

Fino al 7 gennaio 2013, Sassari -

 

Ancora per qualche giorno (fino a lunedì 7 gennaio 2013) sarà possibile vistare una mostra al Museo Nazionale Sanna di Sassari dal titolo "Medioevo Rievocato".

 

La mostra, realizzata dal gruppo Universitario Lprq in collaborazione con l’Associazione Culturale “Laboratorio Provvisorio”, finanziata dall’Ersu Sassari e patrocinata dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici per le province di Sassari e Nuoro, è stata preceduta da una conferenza con interventi di archeologi e specialisti nei settori della cultura materiale, della storia del costume e dell'alimentazione.

 

Durante gli interventi si è discusso della ricerca storica che sta alla base delle applicazioni dell’archeologia sperimentale per una corretta

...


Gennaio e le tradizioni legate all'Epifania in provincia di Sassari
SASSARI, 04.01.2013

Gennaio 2013, Sassari -

 

L'Epifania in sardo prende il nome di Pasca de sos tres Res e, come tutte le feste tradizionali, ha mantenuto e tuttora mantiene alcune particolarità tramandate di generazione in generazione.

 

La maggior parte di esse è legata ai canti; in molti paesi gruppi di bambini, poi di giovani e infine di adulti girano fin dall'imbrunire di casa in casa, chiedendo di poter cantare davanti alla porta strofe beneauguranti e chiedendo in cambio dolcetti, frutta, o salsiccia e vino.

 

A Sassari il 6 gennaio era il giorno in cui si recitavano le gobbule, ovvero strofe cantate in rima nelle quali si ricordavano, in maniera spesso salace e irriverente, gli avvenimenti dell'anno appena finito.

 

A Ozieri (SS) è ancora viva la la tradizione, nella notte tra il 5 e il 6 gennaio, di sa

...


"Visioni sulla costa 2012": al via la quarta edizione del concorso fotografico della Conservatoria delle Coste della Sardegna
SASSARI, 02.01.2013

 

 

Gennaio 2013, Sassari -

 

L'Agenzia regionale Conservatoria delle Coste della Sardegna ha come compito la salvaguardia, la tutela e la valorizzazione degli ecosistemi costieri e la gestione integrata delle aree costiere di particolare rilevanza paesaggistica e ambientale, sia di proprietà pubblica, sia privata.

 

Inoltre promuove la ricerca e la valorizzazione del patrimonio culturale materiale, storico e antropologico legato alle aree costiere e al mare della Sardegna; ripristina aree soggette a degrado, come gli antichi borghi marinari e le località isolate a causa di problemi storici e logistici; valorizza le risorse naturali; tutela le tradizioni e la cultura attraverso il coinvolgimento delle comunità e il sostegno dell’economia locale.

 

Ogni anno dal 2009 questa Agenzia

...


“Voli low cost da Cuneo nella Sardegna di Nord Ovest”: fuori stagione, alla scoperta di angoli suggestivi, tra mare e campagna, borghi e cucina del territorio
SASSARI, 30.12.2012

 

Lasci la fantastica cornice delle Alpi Marittime, la cima innevata del Monviso, sali sulla scaletta e in poco più di un’ora ti trovi in un paradiso di colori, profumi e sapori.


Rayanair, l’unica compagnia ultra low lost d’Europa, ti porta via dall’aeroporto Levaldigi fino ad Alghero, la deliziosa cittadina catalana, sulla Riviera del Corallo.


Ryanair offre 2 comodi collegamenti settimanali lunedì e venerdì, in inverno, ideali per chi volesse partire per una settimana di tour in questo splendido territorio, che proprio fuori stagione dà il meglio di sé o semplicemente per un long weekend a godersi il mare d’inverno. Ma Alghero è anche toccata dal volo

...


Decima edizione del "Circuito Regionale della Danza in Sardegna" da gennaio 2013 a Sassari
SASSARI, 29.12.2012

 

 

 

Dal 4 gennaio al 13 aprile 2013, Sassari -

 

Prende il via tra pochi giorni, presso il Nuovo teatro Comunale di Sassari, la decima edizione della rassegna di danza "Circuito Regionale della Danza in Sardegna".

 

Anche quest'anno l'organizzazione di Associazione Enti Locali per lo Spettacolo di Cagliari ha cercato di proporre una serie di spettacoli di alta qualità con nomi internazionali.

 

Si parte il 4 gennaio 2013 con “Lo Schiaccianoci” ad opera della Compagnia de Ballet de Santa Coloma de Gramenet, diretta da David Campos. Lo spettacolo mira alla sintesi del rigore classico e dello sperimentalismo moderno con molta attenzione non solo all’aspetto coreografico, ma anche quello scenico e ambientale attraverso l’utilizzo di moderne tecnologie che ricreano sul palco un'eterea

...


"Feste in cantina 2012" a Sedini (Sassari)
SASSARI, 28.12.2012

 29 dicembre 2012, Sedini (Sassari) -

 

Si rinnova per la quarta volta nel 2012 l'appuntamento di fine anno a Sedini (Sassari) per "Feste in cantina".

 

La manifestazione, che prenderà il via sabato 29 dicembre alle 16, propone, grazie alla collaborazione della Pro Loco e del Comune di Sedini diverse attrazioni, sia per gli adulti che per i bambini.

 

Verranno infatti allestite scenografie natalizie all'aperto sfruttando gli scorci più suggestivi del centro storico e, nelle chiese, sarà possibile visitare diversi presepi a tema.

 

Per quanto riguarda l'aspetto gastronomico della manifestazione si potranno degustare e acquistare le specialità del paese come salumi e formaggi e sarà inoltre possibile assistere dal vivo alla preparazione del

...


Il 31 dicembre 2012 si avvicina: spettacoli a Sassari, Alghero (Sassari) e Castelsardo (Sassari)
SASSARI, 21.12.2012

 

 

31 dicembre 2012, Sassari e provincia -

 

Il Comune di Sassari ha deciso in extremis di organizzare anche per questa fine anno un concerto e una festa in piazza d'Italia. La decisione giunge, inaspettata, all'ultimo momento: infatti, il concerto della Bandabardò (formazione fiorentina di folk-rock), che si terrà la sera di lunedì 31 dicembre 2012, non era stato nemmeno inserito nel programma delle iniziative per le feste.

 

Ad Alghero (Sassari), invece, il programma per il Cap d'Any 2012/13 è conosciuto già da qualche giorno. Prima del tradizionale spettacolo di fuochi d'artificio accompagnato da musiche di sottofondo, al quale si potrà assistere nella suggestiva cornice del porto a partire dalla mezzanotte, ci saranno alle 22.30 i Cover Garden in concerto. Seguirà poi

...


"I grandi interpreti della musica" al Teatro Comunale di Sassari. Al via, a gennaio, la stagione 2013
SASSARI, 20.12.2012

 

 

Dal 15 gennaio al 16 aprile 2013, Sassari -

 

Anche per il 2013 sarà possibile assistere a Sassari agli spettacoli compresi nella rassegna "I grandi della musica".

 

La location è nuova, però: per il 2013, infatti, gli spettatori potranno godersi grande musica in un grande teatro: il nuovo Teatro Comunale di Sassari. I biglietti di ingresso ai singoli spettacoli costano 15 euro, ma sono previste formule di abbonamento a 70 euro.

 

Qui di seguito il programma.

 

Martedì 15 gennaio 2013, Ute Lemper in "Last tango in Berlin"; una serata di tango da tutto il mondo in tutte le lingue del mondo. Sabato 16 febbraio 2013 si terrà il "Concerto Moretti" con Nanni Moretti, Nicola Piovani e Franco Piersanti e l'Orchestra Regionale ...


Un viaggio del cuore alla scoperta del Nordovest della Sardegna, in provincia di Sassari: "Tu chiamale se vuoi emozioni...
SASSARI, 19.12.2012

 

Sassari 17 dicembre 2012 -

 

Testo di Andrea Di Bella

 

Mi sono trovato dentro in questo “educational press tour”, invitato a visitare la parte nordovest della Sardegna, in provincia di Sassari, in questi giorni, prima di Natale.

 

Potrebbe sembrare un periodo non adatto per visitare questa terra, fuori stagione, lontani dal mare dell’estate. Invece no… è un periodo bellissimo che ti conquista l’anima, perché il verde è più verde, il cielo mostra infiniti colori, il vento crea atmosfere impensabili, lo stesso mare suona note sconosciute d’estate.

 

Se passeggi tra i vicoli di Sassari, di Ittiri, di

...