La Giostra del Saracino 2013 ad Arezzo
AREZZO, 28.12.2012

 

il 12 gennaio 2013 ad Arezzo -

 

Si svolge all'interno della splendida Cattedrale di Arezzo e la manifestazione, ormai tradizione imperdibile, risulta essere molto suggestiva per i cittadini e i numerosi turisti.

 

Ad essa partecipano tutti i Quartieri della Giostra, con una forte rappresentanza in costume della quale fanno parte anche le Damigelle.

 

E' una cerimonia che ha radici profonde nella storia della città, in quanto ricorda la morte di Papa Gregorio X°, avvenuta in Arezzo il 10 gennaio dell'anno 1276.

...


Contemporaneamente… al Cassero 2012: mostra di scultura a Montevarchi (Arezzo)
AREZZO, 30.11.2012

fino al 6 gennaio 2013 a Montevarchi (Arezzo) -

 

Un'occasione imperdibile per un soggiorno nell'aretino: visitare una mostra di scultura contemporanea e nel contempo conoscere le ricche bellezze paesaggistiche ed artistiche di questa zona.

 

Al via Contemporaneamente…al Cassero! Suggestioni, poetiche, linguaggi e approfondimenti sulla scultura italiana contemporanea, il progetto realizzato dal Comune di Montevarchi e finanziato insieme alla Regione Toscana nell’ambito dell’iniziativa Toscanaincontemporanea 2012, e curato dal direttore scientifico de Il Cassero, Alfonso Panzetta.

 

Ad inaugurare Contemporaneamente…al Cassero! - che contrassegnerà l’anno a venire come un anno all’insegna della scultura -, la mostra di Massimo Sacconi, significativo e schivo maestro aretino, nato a

...


Delegazione sudcoreana in visita al Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi (Arezzo)
AREZZO, 09.11.2012

 

Dagli uffici della regione di Gapyeong, dieci esponenti del governo asiatico sono venuti a studiare i meccanismi di tutela e fruizione ambientale attuati nel Parco delle Foreste Casentinesi.

 

Hanno in progetto di fondare molto presto un centro per la prevenzione e la salute ambientale all’interno dei loro ambienti forestali, e così il governo gli ha chiesto di studiare le migliori pratiche, sistemi e processi attuati nel resto del mondo.

 

Si tratta di manager ed esperti di ambiente, economia, pianificazione e comunicazione sudcoreani, che hanno scelto di visitare il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi per avere modelli affermati come nuovi punti di riferimento per il loro immediato futuro.

 

Durante la visita, accolti dal Direttore dell’ente Giorgio Boscagli, gli esperti

...


I Marroni di Caprese Michelangelo (Arezzo) 

AREZZO, 06.11.2012

 

 

La storia di Caprese Michelangelo si intreccia indissolubilmente con quella dei castagneti da frutto che ricoprono gran parte del territorio del monte Faggeto e dell’alpe del Catenaia.

 

La cura dedicata ai castagneti da frutto, potati e puliti come giardini, soprattutto in ottobre, epoca di castagnatura, sono tanto radicati nella vita dei capresani, da esser divenuti attraverso i secoli forse il principale collante sociale della cultura locale.

 

Il lavoro al castagneto e al seccatoio, l'importanza capitale del marrone, delle castagne secche, della farina, della polenta dolce, nell’alimentazione del posto, oggi come un tempo, hanno un ruolo di primo piano nella vita, nelle tradizioni, nelle ricette, nelle storie e nei modi di dire della gente di Caprese Michelangelo

...


Mandolino del Montefeltro: un prosciutto col “brevetto”
ITALIA, 01.11.2012


  

Il Mandolino è una spalla di maiale stagionata cui viene asportata, nel momento della lavorazione iniziale, la parte meno nobile, quella caratterizzata da una maggiore quantità di nervi .



 

L'eliminazione di questa parte ne permette una stagionatura migliore, in quanto rimane con dimensione più omogenea.

 

I suini macellati devono essere maturi e pesanti,  almeno 200 kg; l’arto anteriore del maiale viene distaccato a caldo dal tronco, quindi si procede alla sezionatura della spalla, privilegiando il “fesone”, cioè la parte magra, e l’osso fino alla zampa, mantenendovi il grasso e la sua cotenna.

 

Terminata la sezionatura, il disossatore procede alla rifilatura generale e spremitura delle vene, quindi il prodotto viene riposto in una cella

...


Novembre 2012: sagre, feste ed eventi in Toscana
ITALIA, 28.10.2012

 

Festival dell'Oriente 2012 a Carrara si esplora l'Oriente
dall’1 al 4 novembre

leggi l’articolo


“I Centogusti dell’Appennino” 2012 ad Anghiari (Arezzo) l’autunno si presenta con i suoi tipici sapori
dall’1 al 4 novembre

leggi l’articolo


Dolcemente 2012 a Pisa tutta la dolcezza della Toscana
dal 3 al 4 novembre

leggi l’articolo


“SuperFood” e “Tuscany Beer” 2012: ad Arezzo due nuove manifestazioni fieristiche
il 10 e 11 novembre

leggi l’articolo


Mondo pesca 2012 a Carrara la fiera specializzata sul mondo della pesca
dal 23 al 25 novembre

leggi l’articolo

 








...


Tuscany Wine 2012: ad Arezzo il vino toscano si racconta
AREZZO, 11.10.2012

 

dal 20 al 22 ottobre 2012 ad Arezzo -

 

Organizzata da Arezzo Fiere e Congressi in collaborazione con Vinitaly di Veronafiere, la manifestazione pone al centro di tutto il vino toscano.

 

È la storia di tante aziende, di uomini e di esperienze che hanno contribuito nel tempo a far crescere un sistema produttivo locale fino a raggiungere una posizione affermata e stabile nel panorama vitivinicolo internazionale.

 

Un brand riconosciuto del quale parlerà diffusamente Alessandro Torcoli (Direttore di Civiltà del Bere) sabato 20 ottobre alle ore 16.00 durante una degustazione guidata. Con “SuperTuscans: le Origini del Mito”, Torcoli ripercorrerà, attraverso l’assaggio di una selezione di etichette di altissimo livello, Tenuta San Guido (Sassicaia), Marchesi Antinori (Tignanello

...


Italia Bella: il Parco Nazionale di Campigna, Monte Falterona e delle Foreste Casentinesi
ITALIA, 05.10.2012


 

Italia Bella a cura di Massimo Tommasini –


Suddiviso tra le provincia di Firenze, Arezzo e Forlì-Cesena, il Parco Nazionale di Campigna, Falterona e Foreste Casentinesi, con una superficie di circa 35.370 ettari, rappresenta la più importante area protetta tra Romagna e Toscana.

 

Si tratta di un habitat bio-naturalistico di tutto rispetto, che conserva intatta la magia dei piccoli centri rurali antichi. luogo di silenzi inusuali, di verdi vallate, di corsi d'acqua freschi e trasparenti, abitato da numerose specie di animali e ricco di una flora rigogliosa e particolare.

 

Mille i motivi per gli escursionisti di raggiungerlo, con una varietà notevolissima di opportunità, con vette e crinali che consentono sia al camminatore saltuario che al

...


Il Montefeltro, storie e leggende di una terra antica
ITALIA, 04.10.2012

 

 

Se c’è un territorio ricco di storie e leggende ed anche di rocche e castelli, è il Montefeltro.

 

A cavallo fra le Marche, la Romagna, la Toscana e la Repubblica di San Marino, il Monteleltro, prevalentemente montuoso e collinare, ha delle caratteristiche ambientali, storiche e culturali di altissima rilevanza, dove le attività agricole e forestali, l'artigianato, la piccola e la media industria ed il turismo convivono in un ambiente di rara bellezza.

 

Qui ci sono alcuni dei castelli più belli d’Italia: la Rocca di San Leo, dove fu imprigionato e vi morì Cagliostro, il castello di Belforte all'Isauro, il palazzo fortificato dei principi di Carpegna-Falconieri a Carpegna, il castello dei conti Oliva a Piandimeleto, il forte malatestiano di Monte Cerignone, le tre torri di San Marino, la

...


Cortona (Arezzo), una delle tante perle della Toscana
AREZZO, 01.10.2012

 

 

Una bellissima sintesi dell’epoca medioevale toscana la si può trovare nel cuore della Valdichiana, a Cortona, una delle città etrusche più antiche.

 

La città, dall’alto del suo colle di circa 600 metri slm, di circa 23000 abitanti, è un dedalo di strade e stradine medievali, circondata dalle antiche mura etrusche dalle quali ci si affaccia sulla valle con una bellissima vista che raggiunge l’Umbria ed il lago Trasimeno.

 

Cortona preserva ancora molti resti del periodo etrusco, e vanta grandi artisti del Rinascimento come Luca Signorelli, Beato Angelico e Pietro da Cortona.

 

Situata in una posizione privilegiata, vicino ai centri di maggior interesse dal punto di vista turistico in Toscana ed Umbria

...