Festa per i 10 anni della Caluso Docg: due eventi in anteprima nel Canavese


Consorzio per la Tutela e la Valorizzazione dei Vini Docg di Caluso e Doc di Carema e Canavese

Email: consorzio@erbalucecarema.it


Date ed orari:
il 30 novembre 2019 dalle 15 alle 19
il 8 dicembre 2019 dalle 11 alle 18
il 15 dicembre 2019 dalle 11 alle 18
il 22 dicembre 2019 dalle 11 alle 18


Al via i preparativi per i festeggiamenti del 10° anniversario della denominazione Caluso Docg del 2020. Le prime due iniziative, in anteprima, saranno: il 30 novembre “Ivrea, Vignaioli in città”, organizzata in collaborazione con l’Ascom Confcommercio Torino e Provincia e, nelle domeniche di dicembre a Caluso e dintorni, “Brindisi di Natale in Canavese”, grazie ad una partnership con i pasticceri di Torino e provincia e Rossetto Srl.

A cura di Andrea Di Bella

Il Canavese del vino si prepara al 2020, un anno ricco di iniziative sul territorio, in quanto si festeggiano i 10 anni della denominazione Caluso Docg. Nel frattempo, per scaldare i motori, sono in cantiere due interessanti iniziative da qui a fine anno: la prima il 30 novembre, “Ivrea, vignaioli in città”, organizzata in collaborazione con l’Ascom Confcommercio Torino e provincia e la seconda, nelle domeniche di dicembre a Caluso e dintorni, arriva “Brindisi di Natale in Cantina”, grazie ad una partnership con i Pasticceri di Torino e provincia e Rossetto Srl.

La conferenza stampa di presentazione si è tenuta a Mazzè (Torino), presso la sede di Rossetto Srl, azienda leader nella fornitura e ingredienti per panificatori, pasticcerie e cioccolaterie.


da sin. C. Trione, L. Marchelli, P. e T. Rossetto, C. Andorno

 

IVREA, VIGNAIOLI IN CITTÀ - 30 novembre 2019
Dalle ore 15.00 alle 19.00 alcuni negozi del centro ospiteranno una selezione di cantine del Consorzio per la tutela e la valorizzazione dei vini Docg di Caluso e Doc di Carema e Canavese, dando vita ad un’iniziativa unica, ovvero la possibilità di unire allo shopping anche un momento di degustazione e confronto con i vignaioli. Una formula originale che dà la possibilità al pubblico di conoscere direttamente le realtà vitivinicole che operano sul territorio.

“Ascom Ivrea e Canavese è fiera di essere parte di questo progetto, ha dichiarato Luisa Marchelli,  presidente Ascom Ivrea e Canavese, per l'importante traguardo dell’anniversario della denominazione Caluso Docg per i suoi 10 anni di successi. Vogliamo che le eccellenze del nostro territorio, che nulla hanno da invidiare a quelle di altri, vengano riscoperte e diventino patrimonio di un pubblico sempre più vasto. È un tassello importante per la promozione del territorio non solo in Italia ma anche all’estero ed in particolare in Francia e in Svizzera, fruitori da sempre delle nostre proposte turistiche che si snodano tra enogastronomia, cultura e sport”.

 

BRINDISI DI NATALE IN CANTINA: Premio Miglior Panettone con Vino Canavesano
Un contest tra pasticceri per il miglior panettone, con ingrediente uno dei vini Docg o Doc del Consorzio, seguito da degustazioni gourmet presso le cantine aderenti, dove il pubblico potrà assaggiare gli esclusivi panettoni in abbinamento con i vini dei produttori canavesani e decretare il miglior prodotto dolciario.
Saranno in gara 13 pasticcieri di Torino e provincia e 13 cantine del Consorzio. Verrà, inoltre, assegnato un riconoscimento speciale a chi saprà valorizzare al meglio la Caluso Docg. La giuria sarà composta da esperti del settore, giornalisti enogastronomici, un rappresentante del Consorzio. La giuria si riunirà il 29 novembre per esaminare i panettoni in gara e il 4 dicembre verrà effettuata la premiazione.
Le 13 Cantine saranno aperte al pubblico le domeniche 8, 15 e 22 dicembre 2019.

 

“L’abbinamento tra cibo e vino è da sempre un connubio perfetto, commenta Caterina Andorno, presidente del Consorzio di Tutela, per questo abbiamo deciso di  creare un’iniziativa che mettesse alla prova alcuni tra i migliori pasticceri del Canavese e di Torino per realizzare panettoni con i nostri vini canavesani. Tali creazioni saranno degustate in cantina così da ampliare l’esperienza gourmet dei visitatori che vengono a conoscere il nostro territorio e a scoprire le nostre eccellenze vitivinicole”.

La conferenza stampa ha visto, in apertura, anche gli interventi di Pierangelo Rossetto, proprietario di Rossetto Srl, che si è soffermato brevemente sulla storia della sua azienda, partita dal nulla e oggi una realtà importante per tutto il Canavese e non solo. Un intervento molto applaudito è stato quello di Christian Trione, eccellente panificatore a Saint-Christophe (Aosta), Ambassadeur du Pain, al quarto posto con il team Italia al “Mondial du Pain” 2019 di Nantes, creatore del Génépain, un dolce che ha come ingrediente principale l’Artemisia Génépy della famosa Distilleria Saint-Roch, nonché membro specialista della giuria di valutazione dei panettoni in concorso.

Moderatore Alessandro Felis, giornalista e critico enogastronomico. La conferenza si è conclusa con una speciale degustazione di prodotti da forno, ideati e creati da Christian Trione, a base di farine scelte, punto di forza della Rossetto Srl, in perfetto connubio con i vini delle 13 cantine partecipanti.

INFO: Consorzio per la Tutela e la Valorizzazione dei vini DOCG di Caluso e DOC di Carema e Canavese Tel: +39 011 9833860   Email: consorzio@erbalucecarema.it
 



di Andrea Di Bella