Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato (Pisa)
PISA, 09.11.2012

il 10, l'11, il 17, il 18, il 24 e il 25 novembre 2012 a San Miniato (Pisa) -

 

Il laboratorio del gusto a cielo aperto più grande d’Italia, quello della 42° Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato, si inserisce nel dibattito sulla cucina italiana e si pone all’attenzione nazionale con oltre cento eventi. Protagonista sarà il Tartufo Bianco, il Re della tavola, l’Oro Bianco.

 

San Miniato detiene il

...


Il Desco 2012: sapori e saperi a Lucca e provincia
LUCCA, 09.11.2012

 

il 17, il 18, il 24 e il 25 novembre, il 1, il 2, l'8 e il 9 dicembre 2012 a Lucca -

 

Sapori e Saperi Lucchesi per quattro weekend presso il Real Collegio a Lucca. Un vero e proprio itinerario enogastronomico tra le prelibatezze tipiche e tradizionali di cui è ricco il territorio lucchese.

 

Il programma è ricchissimo di eventi, degustazioni, ricette, tradizioni, arte, incontri per un

...


Delegazione sudcoreana in visita al Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi (Arezzo)
AREZZO, 09.11.2012

 

Dagli uffici della regione di Gapyeong, dieci esponenti del governo asiatico sono venuti a studiare i meccanismi di tutela e fruizione ambientale attuati nel Parco delle Foreste Casentinesi.

 

Hanno in progetto di fondare molto presto un centro per la prevenzione e la salute ambientale all’interno dei loro ambienti forestali, e così il governo gli ha chiesto di studiare le migliori pratiche, sistemi e

...


Mostra Mercato del Tartufo Bianco delle Crete Senesi 2012 a San Giovanni d'Asso (Siena)
SIENA, 09.11.2012

 

il 10, l'11, il 17 e il 18 novembre 2012 a San Giovanni d'Asso (Siena) -

 

Due week end dedicati al Tuber Magnatum Pico, il Tartufo Bianco delle Crete Senesi, conosciuto anche con il nome di “Diamante delle Crete”.

 

A questo gioiello della terra, il Comune di San Giovanni d'Asso in collaborazione con l'Associazione Tartufai Senesi, dedica ogni anno una festa rivolta a tutti gli appassionati del prezioso

...


Aulla (Massa Carrara), il capoluogo commerciale della Lunigiana
MASSA-CARRARA, 07.11.2012

 

Scendendo dal Passo della Cisa o dal Cerreto, costeggiando il torrente Magra verso il versante tirrenico, poco prima di giungere al piano, si incontra Aulla, cittadina medioevale di quasi 11.000 abitanti.

 

Il borgo sorge in una posizione strategica  tra la Lunigiana e la Garfagnana; da sempre infatti è stato un punto nevralgico nella viabilità locale a difesa dei ponti e delle strade verso la Lucchesia, la Liguria ed il

...


Capalbio (Grosseto), la piccola Atene
GROSSETO, 07.11.2012

 

 

Il comune più a sud della Toscana, proprio al confine con il Lazio, è Capalbio, in provincia di Grosseto, soprannominata anche “la piccola Atene”, situata su una collinetta che domina questa parte della Maremma, la pineta e la spiaggia poco distanti..

 

Capalbio, 4300 abitanti, è spesso al centro delle cronache estive per le frequentazioni vip, che possono trascorrere periodi di vacanza nelle villette disperse

...


Uva colombana di Peccioli (Pisa)
PISA, 07.11.2012

 

 

L’uva colombana è un’uva da tavola dal chicco rotondo, di colore ambrato a maturazione; ha sapore dolce, molto zuccherino e odore fruttato molto intenso.

 

Non è molto soda, in alcuni casi viene impiegata anche per la vinificazione; tra  le  sue  particolarità  c'è

...


Vinci (Firenze), la città di Leonardo
FIRENZE, 06.11.2012

 

 

Situata nella zona settentrionale della Toscana, sulle pendici del Montalbano, massiccio collinare ricco di vigneti e oliveti contraddistinti da terrazzamenti e muri asecco, ecco Vinci, 14.000 abitanti circa, la città di Leonardo.

 

Una delle sue peculiarità, oltre ad aver dato i natali al sommo inventore, pittore, scultore, designer medioevale, è di avere, nella sua parte più antica una pianta a forma di

...


La Farina di Neccio della Garfagnana (Lucca)
LUCCA, 06.11.2012

 

La farina di neccio della Garfagnana altro non è che la classica farina di castagne; il castagno infatti, definito anche "albero del pane" perché i suoi frutti hanno sfamato intere popolazioni montane, è stata parte integrante della vita della gente di montagna.

 

La presenza del castagno nella montagna lucchese, in Garfagnana e nella Valle del Serchio, è vecchia

...


I fichi secchi di Carmignano (Prato)
PRATO, 06.11.2012

 

Uno dei prodotti tipici del territorio pratese sono i fichi secchi di Carmignano, piccola produzione divenuta presidio Slow Food.


 

Si tratta di una coltura limitata, rara in Italia ed unica in Toscana, grazie alla particolare tecnica di lavorazione tutta locale, che utilizza metodologie non invasive ed in pieno rispetto con l’ambiente.

 

Il fico è stato per millenni alla base

...