Il circuito “Arte romanica, natura e spiritualità” include anche San Gavino di Porto Torres (Sassari): una gemma del romanico di inestimabile valore

Sassari, 03.04.2013, di Cristiana Grassi
Basilica di San Gavino di Porto Torres, foto di Sardegna Digital Library

Aprile 2013, Porto Torres (Sassari) -

 

La Basilica di San Gavino, posta sulla piccola altura di Monte Agellu, alla periferia di Porto Torres (Sassari), è una vera gemma dell'arte romanica: la più antica della Sardegna. Si tratta di un luogo da visitare assolutamente per qualunque turista interessato alla storia e all'arte.

 

Da oggi la Basilica di San Gavino entra a far parte del circuito degli “Itinerari dello spirito” con l’obiettivo di attirare anche quei visitatori che ogni anno si muovono lungo i percorsi del turismo religioso, il quale rappresenta una voce ancora in attivo nel panorama non proprio incoraggiante degli ultimi anni.

 

La Regione Sardegna ha varato due itinerari che fanno parte di un programma di valorizzazione delle feste religiose e dei pellegrinaggi che si inserisce nel progetto "Cultura religiosa e turismo", che coinvolgerà venticinque amministrazioni comunali e gli operatori del settore.


 

La Basilica di San Gavino è stata inserita nell’itinerario battezzato “Arte romanica, natura e spiritualità”, che viene promosso attraverso il web e i cataloghi di settore, compreso il catalogo Josp (Journeys of the spirit of magazine) dell’Opera Romana Pellegrinaggi. Il secondo itinerario che verrà, in tempi brevi, promosso dall'Assessorato regionale per il turismo si chiamerà "Miniere, nuraghi e spiritualità".

 

Inoltre il Comune di Porto Torres sta mettendo a punto, in collaborazione con l’agenzia regionale Sardegna Promozione, l’inserimento del suggestivo pellegrinaggio notturno che avviene in occasione della festa dei Santi Martiri Turritani e della Festha Manna (domenica di Pentecoste: nel 2013 il 19 maggio) nel medesimo circuito promozionale.

 

A Porto Torres (Sassari) il servizio di accompagnamento turistico-culturale nella Basilica e nel complesso monumentale di Monte Agellu sarà garantito dalla Cooperativa Turris Bisleonis dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17.30; la domenica dalle 9 alle 10.15 e dalle 15 alle 17.30.