Soul Food: a Ferrara "Cibo per l'anima"

Ferrara, 29.03.2013, di Fosca Maurizzi

Il buonumore può nascere anche in cucina. Lo affermano la psicologa Federica Pescarin e lo Chef Mauro Spadoni che, attraverso la magia delle sue creazioni culinarie, contribuirà a far innamorare, rilassare e portare gioia nei commensali presenti alle cene in programma presso l'Agriturismo Principessa Pio.

 

Scrive la psicologa Federica Pescarin: " Esiste un legame segreto tra cibo ed il cervello o meglio l'ipotalamo, che emerge quando si avverte il desiderio di mangiare determinati cibi; ma l'elemento da sottolineare è che food fa rima con mood!

 

Questo indica che esiste una relazione tra umore e cibo, ovvero le emozioni possono essere modificate dal cibo in quanto le emozioni sono reazioni chimiche controllate da mediatori chimici, tra i quali ne citiamo due denominati gli ormoni del buonumore: serotonina e dopamina.


 

La dopamina, ad esempio, regola i processi emozionali del piacere e della ricompensa che sono regolati dalla stessa dopamina al pari delle gratificazioni conseguenti al mangiare, al bere, al riprodursi, al successo nella lotta; la stessa euforia è regolata dalla dopamina.  La serotonina invece regola importanti passaggi relativi all'umore, al sonno e all'appetito.


Questi mediatori vengono sintetizzati da sostanze che spesso non vengono prodotte dall'organismo ma devono essere introdotte dall'esterno come il triptofano che regola la sintesi di serotonina ma che è contenuto in buona concentrazione nei funghi e negli spinaci.
 

Ecco che il cibo diventa uno “strumento terapeutico” in grado di modificare la chimica del cervello utilizzando anche la stimolazione di altri organi di senso: il colore, oltre al significato simbolico, ha la capacità di modificare l'umore; il gusto e l'olfatto sono in grado di far emergere ricordi ed emozioni piacevoli!


Il progetto Soul Food, un percorso formativo di quattro serate, ha lo scopo di divulgare la cultura del prendersi cura di se stessi attraverso la conoscenza di uno strumento originale, alternativo “psicologico” ed economico, alla portata di tutti e da cui non si può prescindere: il cibo".

 

Le serate, iniziate il 14 marzo 2013, proseguiranno l'11 e il 18 aprile 2013 alle ore 20.30.


I temi delle serate hanno tutti un filo conduttore: le nostre emozioni.


La prima serata ha avuto come tema l'amore e la passione. Dominata dai colori rosso e blu, è stata dedicata alla scoperta dei cibi che contengono la feniletilamina, la molecola che provoca l'innamoramento.


La seconda serata, dominata dal verde e bordeaux, ha trattato il tema dello stress, con i cibi che contengono triptofano, sostanze antiossidanti e vitamina c.


La terza serata, dominata da giallo, rosa, arancio, parlerà dei quotidiani disturbi dell'umore e dei cibi che contengono fenilalanina e triptofano.

 

L'ultima serata sarà dedicata ai colori arancio e marrone dove la cioccolata sarà regina e strumento di attivazione delle endorfine, gli ormoni dell'estasi e della felicità.

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Soul Food, che ha visto il patrocinio del Comune di Ferrara, Assessorato alla cultura, Fondazione Flli Navarra, Istituto Vergani, Link Tour, Consorzio dei Vini del Bosco Eliceo ed Arga, ha come location l'Agriturismo Principessa Pio, situato a Ferrara, in via delle Vigne 38.

 

Per informazioni: Federica Pescarin -  +39 349 65 95 976 - info@spyshopping.it