Pasqua in Valle Grana, a Pradleves (Cuneo): ambiente, cucina occitana e tradizioni vi aspettano

Cuneo, 25.03.2013, di Andrea di Bella
Valle Grana

Pasqua è alle porte e la primavera si è fatta sotto, con le prime gemme sugli alberi. Le valli cuneesi aprono le porte e attendono silenziose e profumate i viaggiatori. Cucina tradizionale, cultura, ambiente sono gli ingredienti fondamentali di queste valli. Oggi ci tuffiamo in Valle Grana e andiamo a scoprire Pradleves e la sua proposta gastronomica di Pasqua.


La Valle Grana si presenta ai suoi ospiti con un volto gelosamente nascosto tra i boschi e le cenge, dove una popolazione di pastori e contadini ha nel tempo attivamente operato, lasciando un patrimonio architettonico e paesaggistico di gran valore. Un patrimonio fatto d’antichi sentieri, mulattiere, piste forestali, strade del sale; vie percorse nei secoli da uomini e animali che oggi si animano di nuova vita.


Durante il Vostro soggiorno potrete visitare e degustare il formaggio Castelmagno presso la Cooperativa “LA POIANA-VALLE GRANA”, non potete dimenticare di visitare il FILATOIO ROSSO di Caraglio. Trovate anche il tempo per visitare COUMBOSCURO, centro europeo della cultura provenzale a “Sancto Lucio de Coumboscuro” a pochi minuti da Pradleves. E poi Il Santuario di San Magno, tappa obbligata per chi viene in vacanza in Valle Grana, si trova a Castelmagno a 1.761 m s.l.m..



Ma quando scende la sera la Valle vive di nuove suggestioni, iniziative, canti e balli occitani che animano le feste e le sagre in borgate incastonate sui pendii, occasioni per sperimentare i caratteri gastronomici che hanno reso famosa la valle in tutta Italia. Al centro di molti di questi eventi c’è un tesoro unico: il Castelmagno Dop, il re dei formaggi, con il suo profumo fragrante ed il gusto intenso.

 

Valle Grana

 

Qui vi aspetta un Ristorante-Albergo storico, “La Pace” Locanda del Castelmagno al centro del delizioso paesino a 50 metri dalla piazzetta centrale dove sono ubicati chiesa, municipio, le scuole.


L'Albergo La Pace è una struttura perfetta per famiglie, gruppi terza età, amanti bicicletta-trekking-escursioni, ritiri sportivi, scuole musicali, gruppi religiosi... Le 25 camere sono tutte dotate di servizi privati.


In questo ristorante si mangia e si beve da 80 anni, con una cucina tipica piemontese e piatti poveri della cucina occitana.


E allora ecco il Menu di Pasqua e Pasquetta 2013:


Antipasti

  • Terrina di trota salmonata
  • Speck con castagne glassate e Castelmagno
  • Vitello Tonnato
  • Tortino di patate porri e raschera
  • Polentine con fonduta di formaggi nostrani


Primi piatti

  • Ravioli alla piemontese
  • Gnocchi al Castelmagno
  • Secondi piatti:
  • Gran brasato al Barolo con patate arrosto
  • Agnello sambucano al forno con piccolo fritto dolce

 

Misto di dolci


Caffè


Vini: Dolcetto Langhe Doc., Favorita Doc


Prezzo: Euro 28,00 il giorno di Pasqua, euro 26,00 il giorno di Pasquetta (vini inclusi)


Prenotazioni: Tel. (+39) 0171 986126