I vini Lis Fadis di Cividale del Friuli (Udine) a Venezia per Gusto in Scena

Udine, 09.03.2013,

Dal 17 al 19 marzo 2013 da Spessa a Venezia -

 

Dal 17 al 19 marzo 2013 i vini di Lis Fadis saranno in degustazione a Venezia nello splendido palazzo della Scuola Grande San Giovanni Evangelista in Sestiere San Polo in occasione del Festival Gusto in Scena.

 

Per il secondo anno consecutivo la cantina friulana si presenta tra le calli e le vie navigabili della bellissima Venezia in vista dell’evento organizzato dal giornalista Marcello Coronini. Scelta tra le 50 aziende vitivinicole provenienti da tutta Italia, rappresenterà il Friuli Venezia Giulia con i suoi vini eleganti e di grande personalità.

 

E proprio in queste giornate il pubblico di professionisti e gourmet invitati all’evento avranno l’opportunità di degustare in anteprima il Merlot Gjan 2009 Lis Fadis, un vino rosso da vitigno antico di Merlot “dal peduncolo rosso” recuperato dall’azienda grazie all’agronomo Carlo Petrussi.


 

Questo vino, prodotto nel 2009 in sole 1049 bottiglie, rappresenta forse meglio di ogni altro il messaggio che Lis Fadis vuole comunicare grazie ai suoi vini: forte legame con la tradizione, rispetto della terra e della natura, amore profondo per il proprio lavoro.

 

A completare il trittico dei vini in degustazione, saranno disponibili anche gli apprezzatissimi Friulano Sbilf 2010 e Rosso Bergul 2008. Lis Fadis è un’azienda vitivinicola che ha sede in una splendida vigna-giardino dei Colli Orientali del Friuli, a Spessa di Cividale, un territorio davvero unico e fortemente vocato alla coltura della vite.

 

Solitamente di questa zona si celebrano gli eccellenti vini bianchi, sottovalutando le potenzialità di vitigni a bacca rossa che qui possono trovare un ecosistema ideale. Ecco perché Lis Fadis ha dato valore e pari dignità in queste terre al Merlot, al Refosco dal peduncolo rosso, allo Schioppettino, rendendoli preziosi vini nella sua piccola e pregiata produzione.

 

Lis Fadis produce ogni anno un totale di circa 20.000 bottiglie, ed ogni singola bottiglia è un concentrato di cura del vigneto e passione per il mestiere di vignaiolo: assenza totale di concimi chimici e pesticidi, gestione integrata biologica grazie agli insetti benefici e alla natura, ecosistema in cui bosco, vigneto, alberi da frutto ed esseri viventi trovano la loro armonia ed equilibrio.

 

Alessandro Marcorin, titolare di Lis Fadis, sarà presente nella tre giorni di Gusto in Scena a Venezia per raccontare la sua filosofia di produzione e l’entusiasmo che lo anima nel realizzare vini “artistici” che nulla hanno di omologato e standard e che anzi ogni anno presentano sfumature diverse grazie alla libertà che gli è data di esprimersi.