Castellaro Lagusello, frazione di Monzambano (Mantova): borgo medievale e riserva naturale protetta dal Parco del Mincio

Lago di Garda, 23.02.2013, di Chiara De Gasperi

Tra Monzambano e Cavriana, località mantovane all'interno del complesso delle Colline Moreniche, si trova Castellaro Lagusello, un borgo medievale definito "Gioiello naturalistico dell’Alto Mincio". Si affaccia su un laghetto a forma di cuore completamente immerso nel verde, gestito dal "Parco del Mincio" come riserva naturale.

 

Nel 1996 la Riserva ha avuto un importante riconoscimento dalla C.E.E. che prevede la tutela dell'area umida attorno al laghetto. Moltissime le specie animali, oltre 50 specie di uccelli tra le quali il Martin Pescatore.

 

La flora protetta si caratterizza per  boschi e vegetazione,  per fioriture primaverili, tra le quali la Potentilla primaverile, la Globularia punctata e la Veronica prostrata. Nelle acque del lago vegetano la Ninfea bianca e il Nannufero. Sulle rive fiorisce l'Hottonia palustre, l'Iris giallo e il Campanellino estivo.


 

Risalendo al Borgo Medievale, tra le caratteristiche stradine e la torre dll’orologio, fanno  capolino le case rustiche in sassi, il castello duecentesco, grazie ai quali probabilmente è diventato uno dei "Borghi più belli d'Italia".

 

Itinerario da Volta Mantovana a Castellaro Lagusello